Lutto

Savona, la Banda Forzano piange la scomparsa di Pierluigi Previ

Sarà tumulato con la divisa della banda “che ha da sempre accompagnato la sua vita ed ancora l’accompagnerà”

Banda Forzano Savona Pierluigi Previ

Savona. Si è spento all’età di 85 anni Pierluigi Previ, figura storica all’interno del complesso bandistico “A. Forzano”.

Ricordano dalla banda: “Previ negli anni in cui ha fatto parte del complesso bandistico savonese si è sempre adoperato per portare avanti la passione per la banda e per la musica, che lui aveva così tanto a cuore. E cercava con un’amabile sincerità e pacatezza di far conoscere ai nuovi allievi l’ambiente in cui lui ha da sempre vissuto e al quale ha dato molto. E’ stato, infatti, fin dai primi anni trombettista, successivamente instancabile tesoriere e ‘factotum’ della banda, qualità che lo hanno portato a ricevere la carica di presidente onorario”.

La scomparsa di questa figura iconica verrà lungamente pianta dalla banda: “Non solo per la sua esemplare umanità e compassione, ma soprattutto per il patrimonio storico e culturale che si porta dietro. Previ rappresentava uno spartiacque fra due società sostanzialmente diverse, una moderna più frenetica, dedita all’utile, e una più tradizionale. La banda, tuttavia, rappresenta il punto di raccordo e unione fra queste culture diverse, poiché la musica pur cambiando leggermente nel tempo, rappresenta una delle colonne portanti della società e della cultura. La banda terrà vivo il suo ricordo portando avanti i suoi precetti e valori”.

La salma verrà tumulata nel cimitero di Borgotaro e indosserà la divisa della banda “che ha da sempre accompagnato la sua vita ed ancora l’accompagnerà”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.