Esito

Savona, incontro Comune-categorie: “Su Tari caos Governo, ma faremo il possibile per aiutare”

“Stato doveva intervenire anche per esenzione su base del modello Isee, ma così non è stato”. Tra le ipotesi, rateazioni e dilazioni

Comune di Savona - Palazzo Sisto

Savona. Si è svolto questa mattina, a Savona, un incontro tra il Comune e le associazioni di categoria incentrato sulla Tari. 

“Riunione all’insegna della collaborazione, – hanno fatto sapere dal Comune, – per comprendere come venire incontro alle esigenze dei gestori delle attività commerciali che non hanno potuto lavorare nel periodo del lockdown, posto che alla normativa nazionale che ha previsto una riduzione del 25% sulla Tari il Governo non ha ancora affiancato la necessaria copertura finanziaria”. 

“Oltre alla riduzione sono state ipotizzate le necessarie rateazioni e dilazioni per non creare problemi di liquidità alle aziende”.

“Per quanto riguarda, invece, il problema della mancata esenzione Tari sulla base del modello Isee, va precisato che è cambiata la legge in materia: questa agevolazione che prima veniva riconosciuta ai soggetti interessati dal Comune (e fino allo scorso anno la avevamo regolarmente applicata) adesso la riconosce lo Stato che doveva intervenire con i soggetti beneficiari entro il 7 maggio 2020, ma così non ha fatto”.

“Anche in questo caso, quindi, l’amministrazione comunale correrà ai ripari, intervenendo per aiutare i cittadini, vittime dell’inefficienza dello Stato. A breve porteremo in Consiglio Comunale le necessarie modifiche per soddisfare le richieste e le necessità che ci hanno rappresentato”, hanno concluso.

leggi anche
lavori comune savona
Soddisfazione a metÀ
Cantieri Palumbo a Savona, Rifondazione Comunista: “I lavoratori non possono più aspettare”
palazzo sisto savona
Novità
Savona, rinvio per le scadenze Tari: esenzione per gravi situazioni di disagio certificate da Isee
Savona Consiglio Comunale Virtuale
Partita difficile
Savona, martedì il consiglio comunale decisivo per la Tari

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.