IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il fronte mare di San Michele si fa più bello con nuove piante foto video

Livistone, aceri e lecci al posto delle palme attaccate dal "Punteruolo killer"

Savona. Nuova “veste” per il fronte mare di san Michele: la zona, una delle più belle e caratteristiche della Città della Torretta, si è ora fatta più bella con una nuova rigogliosa vegetazione.

Piante nuove Savona fronte mare San Michele 2020

“Siamo al terzo intervento botanico che abbiamo realizzato – spiega il sindaco Ilaria Caprioglio – dopo corso Tardy e Benech, il più importante, e la rimpiantumazione in corso Vittorio Veneto, abbiamo piantato delle essenze anche qui nei giardini di san Michele”.

L’intervento è servito principalmente per sostituire le palme aggredite dal punteruolo rosso. “Il prossimo di quest’anno, il quarto di restauro botanico, interesserà i giardini del Prolungamento e sarà il primo dei quattordici parchi urbani finanziati dal fondo strategico regionale”, annuncia ancora Caprioglio.

“Come ha detto il sindaco il terzo intervento di restauro botanico nella nostra città è stato qui a san Michele, sul fronte mare, che è il fiore all’occhiello della città – lo definisce l’assessore comunale ai Lavoro pubblici Pietro Santi – Abbiamo investito 25mila euro per togliere tutti i ceppi delle palme morte a causa del punteruolo rosso e sono state piantumate nuove essenze: palme livistone, aceri e lecci, che è la tipica pianta ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.