Privatizzazione ospedali, Pastorino (Leu) contro Ardenti: "Pazienti in Liguri per sole e mare? Grottesco" - IVG.it
Riflessione

Privatizzazione ospedali, Pastorino (Leu) contro Ardenti: “Pazienti in Liguri per sole e mare? Grottesco”

"Servono serietà e pragmatismo"

Albenga/Cairo Montenotte. “Un altro esempio di gestione disastrosa della sanità in Liguria”. Il deputato genovese e segretario di presidenza alla Camera per Leu Luca Pastorino commenta l’accoglimento, da parte del Tar, del ricorso presentato dal Policlinico di Monza per la gestione degli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte.

“Il Tar ha infatti bocciato il piano di privatizzazioni degli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte. Il pronunciamento dei giudici amministrativi ha svelato la totale inadeguatezza di un business plan basato più sulla fantasia che sui fatti reali. E per la gestione della salute dei cittadini ci vuole concretezza, non la propaganda. La verità è che bisogna dire basta alla privatizzazione della sanità. Ricordiamo ancora, tra le tante cose, i malati oncologici trasportati in autobus da Genova a Savona per i macchinari guasti”.

“Se la strategia – aggiunge Pastorino – è quella del vice capogruppo leghista in consiglio regionale, Paolo Ardenti, siamo ben oltre una situazione grottesca. Sostiene che bisogna portare i piemontesi a curarsi in Liguria, perché c’è il sole e il mare, quindi possono scegliere gli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte. Ribadisco: serve serietà e pragmatismo. E quindi occorre puntare sulla sanità pubblica, senza i costi allucinanti che abbiamo visto nel privato”.

leggi anche
  • Orgoglio
    Ospedali ai privati, Viale non arretra: “Confermo il ricorso. Il Tar boccia il potenziale del savonese, non ci sto”
  • Provvedimenti
    Dl Rilancio, Pastorino (Leu): “Bene l’approvazione dell’odg per il recupero dell’Iva sui dpi”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.