Maturità 2020: "Ragazzi date il massimo, come foste di nuovo in campo" - IVG.it
Calcio

Maturità 2020: “Ragazzi date il massimo, come foste di nuovo in campo”

Lo speciale del Ct Vaniglia

“Come ogni anno sono felice di rivolgere il mio augurio e quello dell’intera Lega Nazionale Dilettanti a tutti i nostri giovani tesserati che saranno chiamati ad affrontare gli esami di maturità. Quest’anno, in modo particolare, ho diversi motivi in più per augurare agli studenti le migliori fortune, visto che anche le prove delle cosiddette ‘Superiori’ si svolgeranno all’insegna della straordinarietà, al culmine di un anno scolastico bruscamente interrotto dal Coronavirus, esattamente come è accaduto per la stagione sportiva dei nostri campionati. A differenza del nostro amato calcio di base, lo studio ha potuto proseguire, seppure a distanza (in remoto) e con modalità che hanno richiesto agli studenti e agli insegnanti (ma anche alle famiglie) un impegno per certi versi maggiore, se non altro in ordine alla concentrazione e alla capacità nel coniugare il necessario apprendimento con una quotidianità stravolta nei ritmi e nei modi. Ma era importante mantenere il ritmo-partita, come si dice in gergo calcistico, continuando gli ‘allenamenti’ e così farsi trovare pronti alla sfida finale, quella che per alcuni dei nostri ragazzi e ragazze potrà proseguire con un percorso accademico o addirittura aprire le porte al mondo del lavoro. Ecco il mio messaggio: affrontate gli esami come se foste di nuovo in campo. E quindi date il massimo. In bocca al lupo!”. Queste le parole del presidente Cosimo Sibilia.

Naturalmente facendo seguito a questo messaggio di incoraggiamento, a nome della Associazione Sportiva Ricreativa Cantera Torre de Leon che fa parte dell’Asd La Fortezza di Savona registrata Coni e affiliata Libertas, sento il desiderio di esprimere a tutti i nostri meravigliosi selezionati che si apprestano ad affrontare l’ostacolo costituito dall’esame di stato il più caloroso e sincero in bocca la lupo con l’augurio di poterci ritrovare come da tradizione a festeggiare tutti insieme spensieratamente la definitiva fine dell’incubo Covid-19 ed il brillante superamento della prima vera grande prova della vita. Siamo certi che andrete alla grande, ne siamo sicuri al cento per cento e ciò ci renderà insieme ai vostri genitori sicuramente orgogliosi. Non lasciatevi prendere dall’ansia pre-esame (in pratica è come tirare un rigore e segnare), non tormentatevi per il futuro incerto (avrete tempo di pensare al vostro domani), ma vivete intensamente attimo dopo attimo e vedrete che la costruzione della vostra vita sarà più piacevole, sarà un viaggio verso la felicità (come le tante avventure trascorse in Catalunya. La Maturità è un periodo speciale per la vita degli studenti: potrete anche non amare la scuola in se, ma non riuscirete mai a dimenticare gli amici, i professori che vi hanno guidato fino all’ultimo anno e che qualche volta non vi hanno sopportato, gli episodi che vi hanno aiutato a crescere e a capire ciò che veramente conta. Sapete già tutto quello che pensiamo di voi (vale a dire che vi stimiamo tanto) e sapete anche che crederemo sempre in voi perché ci avete dimostrato di essere persona speciali che meritano tutta la nostra stima. Questo Esame ha una porticina: apritela con dolcezza, non abbiate fretta e osservate attentamente quello che c’è al suo interno… una meravigliosa vita fatta di incognite, sorprese fantastiche e passioni che fino a ieri non avevano infiammato il vostro cuore!” Alla battaglia!

Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi. La vita è troppo breve per alzarsi la mattina con dei rimpianti. Quindi ama le persone che ti trattano bene e dimentica quelle che non lo fanno. Credi che tutto accade per una ragione. Se arriva un’occasione coglila! Se essa ti cambia la vita lasciala fare! Nessuno ha detto che sarebbe stato facile, hanno solo promesso che ne sarebbe valsa la pena” – Harvey Mackay.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.