Lions Club Loano Doria, Massimo Telese nuovo presidente - IVG.it
Consegne

Lions Club Loano Doria, Massimo Telese nuovo presidente

Il Club ha celebrato la Charter Night ed il passaggio delle consegne presso la propria sede, Loano 2 Village

Lions Loano Massimo Telese Giacomo Piccinini

Loano. Pur adottando tutte le precauzioni necessarie in questo periodo, ieri sera il Lions ed il Leo Club Loano Doria hanno voluto comunque festeggiare la propria Charter Night ed il passaggio delle consegne presso la propria sede, Loano 2 Village.

Lions Loano Giacomo Piccinini Luigi Pignocca

Al tavolo presidenziale il sindaco di Loano Luigi Pignocca, il consigliere regionale Angelo Vaccarezza, il presidente di circoscrizione Lions Silvano Tabò, in sala tanti amici, tutti hanno voluto dimostrare il proprio apprezzamento al Club, in una serata spumeggiante nonostante i distanziamenti d’obbligo, a conclusione di un anno sociale denso di iniziative.

Dice il presidente uscente Giacomo Piccinini: “E’ stato un anno di intenso lavoro e grandi soddisfazioni : dalle borracce regalate ai bambini delle scuole elementari di Loano, per contribuire all’educazione al rispetto dell’ambiente, alla pubblicazione del libro ‘Sul filo dei ricordi di Dante Matiz’; dagli appuntamenti di lettura con gli ospiti della residenza protetta Ramella, alla consegna del primo ‘Loanese d’Oro’ a Lino Lardo, adesso in ultimo la raccolta di occhiali usati. E poi tante altre attività. Anche il lockdown non ci ha fermati, abbiamo continuato ad essere vicini alle esigenze del territorio con varie donazioni alle strutture sanitarie locali e alla Croce Rossa, ed ai cittadini in difficoltà con 7.400 euro, compresi 1.800 euro dati stasera, in buoni spesa consegnati al sindaco del Comune di Loano. Insomma, credo che anche quest’anno si sia visto che i Lions, sia a livello internazionale che a livello locale hanno davvero a cuore il benessere degli altri e quanta importanza diano alla comunità in cui vivono”.

Lions Loano Giacomo Piccinini Luana Isella

Quello della Charter Night è uno dei momenti lionisticamente più significativi per un Club, perché celebra la sua fondazione. Per questo è stata scelta come occasione per celebrare l’ingresso di quattro nuovi soci , uno nel Leo Club e tre nel Lions Club. Il Leo Club si è arricchito con l’ingresso della frizzante Carole Vernetti, mentre il Lions Club ha il piacere di annoverare ora fra i suoi soci anche Luana Isella, Matteo Munari e Lino Lardo. “Sono molto felice che Luana, Matteo e Lino si siano uniti a noi. Luana e Matteo sono due giovani professionisti che sicuramente porteranno nuove idee e nuove energie al Club, e sono certo che sapranno ben interpretare lo spirito del Lions con entusiasmo e sensibilità – continua Piccinini – Lino è un caro amico, ma lo abbiamo scelto come primo destinatario del riconoscimento ‘Loanese d’Oro’ per le qualità umane che ha saputo esprimere nella sua professione e nelle sue relazioni, e per le stesse motivazioni siamo contenti sia ora anche socio del Lions Club Loano Doria”.

Lions Loano Giacomo Piccinini Matteo Munari

Nella stessa serata si è ufficialmente insediato alla guida del Lions Club Loano Doria per l’anno sociale 2020/2021 il nuovo presidente Massimo Telese, che ha anche presentato un’anticipazione del ricco programma di iniziative che vedranno la luce nei prossimi mesi. Insieme a lui lavorerà il suo consiglio direttivo, composto da Salvatore Spiga (vice presidente), Giacomo Piccinini (Past President ed addetto stampa), Vincenzo Salvini (segretario e delegato alla Fondazione Lions), Alessandro Stipo (Tesoriere), Giorgio Boschetti (cerimoniere), Marco Careddu (Leo Advisor), Honore’ Vernetti (censore), Nicoletta Nati (comitato service), Francesco Paganelli (membership), Arianna Vugi (social network), Silvia Vercelli (Revisore dei Conti), ed i consiglieri Gianna Baldassa, Sabrina Bonino, Adriana Guerra, Simone Ottonello e Cinzia Vignola.

Matilde Piccinini Carole Vernetti

Alla presidenza del Leo Club, ad una brillante e capace Matilde Piccinini subentra Jacopo Ferraro, pronto a riconfermare, anche in questa sua seconda volta alla guida del gruppo, grande determinazione ed impegno.

Matilde Piccinini Jacopo Ferraro

Di seguito, le attività svolte negli ultimi due anni

12 LUGLIO 2019 : INTERMEETING A FAVORE DELLA BANCA DEGLI OCCHI Essaouira, Albenga
Anche quest’anno il nostro Club è stato fra gli organizzatori della ormai tradizionale serata “I Lions e la Luna”, svoltasi come sempre presso l’Essaouira di Albenga. La raccolta fondi di questa edizione è stata destinata alla Banca degli Occhi Lions di Genova, e la partecipazione di tanti soci del nostro Club ha fatto sì che il contributo del Loano Doria sia stato determinante.

6 SETTEMBRE 2019 : INTERMEETING “ABILI OLTRE I LIMITI” Le Vele, Alassio
Il Loano Doria è stato il capofila nell’organizzazione di un intermeeting dedicato al Centro di Robotica, all’Unità Spinale Unipolare ed alla Divisione di Recupero e Rieducazione Funzionale, operativi presso l’ospedale S.Corona di Pietra Ligure. Scopo della serata, oltre una raccolta fondi con cui finanziare l’acquisto di strumenti all’avanguardia, la promozione di un nuovo modo di guardare alla disabilità. L’evento ha avuto come testimonial nomi eccellenti dello sport : Ezio Madonia, atleta olimpionico di atletica leggera, Lino Lardo, head coach nella pallacanestro in serie A, Elisa barbiani ed Ester Benedetti, nazionali di nuoto sincronizzato, Luminosa Bogliolo, qualificata per le Olimpiadi di Tokyo 2020,Francesca Fossato, nazionale italiana di Sitting Volley, Daniele Barbero, pilota motociclista ed istruttore della squadra “Diversamente Disabili”, Riccardo Cotilli e Alessandro Ossola, atleti paraolimpici nello sci di fondo e nello snowboard.

23 SETTEMBRE 2019: CONSEGNA DELLE BORRACCE AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE ELEMENTARI DI LOANO
Lunedi 23 settembre sono state consegnate ad ognuno dei 460 alunni delle scuole elementari di Loano una borraccia in alluminio, con cui sostituire le bottigliette di plastica. In un’ottica sempre più necessariamente plastic-free, il Club in questo modo ha voluto dare un contributo concreto ad un cambiamento delle abitudini dei bambini, confidando che anche questo possa servire a rendere sia loro che gli adulti più consapevoli di quanto un piccolo gesto possa generare enormi differenze. La consegna si è svolta in tre momenti, prima alle scuole Valerga, poi alle scuole Milanesi ed infine all’Istituto Rossello. Comune denominatore di tutti gli incontri il grande entusiasmo del corpo insegnante, e la vivace attenzione dei bambini, che hanno dimostrato il loro interesse con numerose domande.

24 SETTEMBRE 2019 : PRESENTAZIONE DEL LIBRO “SUL FILO DEI RICORDI” DI DANTE MATIZ
Il Lions Club Loano Doria ha voluto raccogliere in questo libro un’ ampia selezione degli scritti di Dante Matiz, un uomo capace di parlarci, attraverso i suoi ricordi, di una Loano che non esiste più, ma è ancora viva nei nostri ricordi. Il libro, oltre ad essere un dovuto omaggio ad un ex-loanese molto amato, è stato venduto per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di attrezzatura per la Residenza Protetta Ramella di Loano. Inoltre, i brani in esso contenuti sono stati oggetto di una serie di appuntamenti di lettura presso la residenza protetta, per dedicare un po’ del nostro tempo agli anziani loanesi che vi risiedono.

25 SETTEMBRE 2019 : SERATA “L’ARTE NEGLI OCCHI” Palazzo Ducale, Genova
Una rappresentanza del Club ha partecipato alla serata di raccolta fondi organizzata dalla Fondazione Amici della Banca degli Occhi Lions di Genova. Tema dell’incontro “L’arte negli Occhi”, relatore il sempre eccezionale Vittorio Sgarbi.

17 OTTOBRE 2019 – INIZIO CICLO DI APPUNTAMENTI DI LETTURA PRESSO LA RESIDENZA PROTETTA RAMELLA DI LOANO
A partire dal 17 ottobre, con cadenza quindicennale, i soci del Club sono andati a trovare gli anziani che vivono presso la residenza protetta Ramella, leggendo loro brani tratti dal libro “Sul filo dei ricordi” di Dante Matiz. Un service “attivo” ed un’esperienza molto gratificante.

21 DICEMBRE 2019 – FESTA DEGLI AUGURI Loano 2 Village, Loano
Nel festeggiare insieme con allegria e brindando ad un sereno Natale, il Club non si è scordato di essere solidale. Durante la serata si è svolta una lotteria, che grazie alla generosità dei tanti amici presenti, ci ha consentito di donare alla LCIF la significativa somma di 1.241,00 dollari. Inoltre, quali pensieri natalizi per gli ospiti, sono stati scelti dei presepi in banano creati a mano in un villaggio in Burundi; in questo modo abbiamo potuto contribuire con 350,00 euro allo sviluppo di quella comunità. Il Club è stato onorato dalla partecipazione di numerose autorità civili e militari, nonché dalla presenza del DG Erminio Ribet e del PDG Gian Costa, dai quali abbiamo ricevuto parole di encomio per le nostre attività. Un brindisi speciale anche per il Leo Club, che ha celebrato il ventennale della sua fondazione.

27 GENNAIO 2020 – CONSEGNA A LINO LARDO DEL PRIMO “LOANESE D’ORO”
In questo anno sociale il nostro Club ha istituito il premio “Loanese D’Oro”, un riconoscimento con il quale ogni anno si intende omaggiare un loanese che si sia particolarmente distinto in campo artistico, sportivo, imprenditoriale o altro. Il primo ad essere insignito del “Loanese D’Oro” è stato Lino Lardo, per i grandi successi raggiunti nella pallacanestro nazionale, come giocatore prima e poi come allenatore, ma anche per le sue grandi qualità umane. La cerimonia della consegna del premio si è svolta nella Sala del Mosaico del Comune di Loano, dove per l’occasione il Club ha anche allestito una mostra fotografica dedicata ai protagonisti del basket loanese.

MARZO – APRILE – MAGGIO 2020
Se il lockdown conseguente all’epidemia da Covid-19 ha obbligatoriamente impedito la realizzazione di molti service già programmati, il nostro Club non ha per questo smesso di essere attivo nella propria comunità. Ha infatti contribuito con numerose donazioni : € 500,00 quale contributo alla raccolta fondi a favore del reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale S.Corona – € 500,00 quale contributo alla raccolta fondi a favore dell’ospedale S.Maria di Misericordia di Albenga – € 1.500,00 alla Croce Rossa di Loano per l’acquisto di kit di protezione per i volontari – € 1.500,00 quale contributo alla raccolta fondi a favore del Pronto Soccorso dell’ospedale S.Corona – € 1.600,00 in buoni spesa donati al Comune di Loano a sostegno dei cittadini in difficoltà. Inoltre il Club ha creato e gestito una pagina Facebook “Consegne a domicilio-Loano e dintorni”, nata per dare visibilità alle attività loanesi che offrivano questo servizio nel periodo di emergenza, un’iniziativa molto apprezzata da cittadini ed imprenditori. Il Club ha anche partecipato alla lotteria a sostegno della Banca degli Occhi Lions di Genova con l’acquisto di biglietti per € 150,00. Non ultimo, è stato assegnato il tema alla quarta edizione del concorso promosso dal L.C.Loano Doria “Idee d’Architettura” : “Il sistema del verde e le scuole di Loano: incontrarsi, giocare e imparare”. Il tema, grazie alla collaborazione con i docenti di Architettura del Paesaggio della Facoltà di Architettura dell’Università di Genova, è stato l’oggetto della prova d’esame per gli studenti del corso.

GIUGNO 2020
Con la ritrovata normalità, il Club ha riproposto la raccolta degli OCCHIALI USATI, trovando grande disponibilità e collaborazione da parte dei negozi di Ottica di Loano e da parte dei cittadini. In occasione della Charter Night sono stati donati al Comune di Loano ulteriori € 1.800,00 in buoni spesa, il Club ha nuovamente sostenuto la LCIF attraverso l’acquisto di igienizzanti per le mani, prodotti dal Distretto per raccogliere fondi, per una valore di € 480,00. In previsione della ripresa dell’attività del Campo delle Alpi e del Mare, che ospita i ragazzi all’interno del progetto degli Scambi Giovanili Lions, il Club ha donato 30 borracce in alluminio con il logo Lions per i giovani che vi saranno accolti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.