IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accusa un malore alla guida e si schianta contro un muro: la vittima è Giorgio Dotta foto

Sul posto vigili del fuoco e sanitari: inutili i tentativi di rianimazione, indagini dei carabinieri

Cengio. Agg. ore 8.51 Tragedia nella Festa del 2 giugno sulla strade della Val Bormida: è deceduto l’anziano alla guida dell’auto che questa mattina è rimasto vittima di un fatale malore mentre stava guidando la sua vettura sulla provinciale 339 a Cengio. La vittima è Giorgio Dotta, molto conosciuto a Cengio e in Val Bormida, padre di Guido dotta, l’ex infermiere dell’ospedale San Paolo morto l’anno scorso per un male incurabile.

incidente mortale carcare

Lascia la moglie, una figlia e i nipoti.

L’uomo, di 75 anni, a seguito del malore, ha perso il controllo del mezzo, una Citroen C3, andando a schiantarsi contro un muro. Inutili sono stati i tentativi di soccorso da parte dei sanitari intervenuti sul posto. I medici del 118 assieme ai militi della Croce Bianca di Carcare hanno provato a rianimarlo, ma per l’anziano non c’è stato nulla da fare, era già deceduto.

Il decesso sarebbe stato provocato da un attacco cardiaco e non dal successivo impatto del mezzo, che procedeva non a forte velocità.

Sono ancora in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri sull’incidente avvenuto poco prima delle 8.00. Al vaglio i primi rilievi, anche se la dinamica e le cause della morte del 75enne appaiono chiare.

Ancora in parte bloccata la viabilità lungo la provinciale interessata dall’incidente mortale: a breve, con la rimozione della vettura, la situazione dovrebbe tornare alla normalità.

incidente mortale carcare

– Incidente stradale sulla provinciale 339 a Cengio, in Val Bormida.

Secondo quanto appreso sarebbe rimasta coinvolta un’auto, con il conducente rimasto ferito. E’ successo poco prima delle 8.00 di questa mattina.

Sul posto stanno ancora operando i militi della Croce Bianca di Carcare, l’automedica del 118 e i vigili del fuoco. Al momento la circolazione nel tratto viario risulta bloccata per consentire l’azione dei soccorritori.

Aggiornamenti in corso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.