Violenza

In escandescenza in centro a Savona prende a pugni un poliziotto: denunciato

L'agente della Questura è finito in ospedale con una lesione all'occhio

Savona. In escandescenza in una zona centrale di Savona, tra via Pertinace e piazza Diaz, alcuni passanti hanno allertato la polizia. Protagonista dell’episodio avvenuto poco prima delle 13.00 di oggi un cittadino extracomunitario, un senegalese con precedenti residente a Giusvalla, che è stato fermato dagli agenti della Squadra Volanti della Questura a seguito del suo comportamento a dir poco molesto.

L’uomo però, in preda ad un forte stato di ira, si è rifiutato di fornire le proprie generalità ai poliziotti intervenuti sul posto. Ne è nata una violenta collutazione nella quale il cittadino straniero ha sferrato un pugno in pieno volto ad uno degli operatori di polizia, procurandogli una lesione all’occhio.

A quel punto sono stati chiamati i rinforzi e altri quattro agenti sono riusciti a bloccarlo ed immobilizzarlo. Per il suo stato è stata chiamata anche una ambulanza e l’extracomunitario è stato portato in ospedale per un trattamento sanitario.

Anche il poliziotto è finito in ospedale per il colpo subito, con alcuni giorni di prognosi. Il senegalese è stato denunciato per il reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e la sua posizione è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria. Per ora nei suoi confronti non è stato disposto l’arresto a seguito del grave episodio di violenza avvenuto oggi. Sono in corso accertamenti anche per definire la sua regolarità sul territorio nazionale.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.