IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate sempre più spenta: annullate anche la Sagra del Nostralino e I Birrai di Offenburg foto

Decisione inevitabile a causa delle restrizioni Covid

Pietra Ligure. “Il Circolo Giovane Ranzi con rammarico comunica che le edizioni 2020, sia della Sagra del Nostralino che de I Birrai di Offenburg, sono state annullate”. Inizia così il comunicato stampa che ufficializza una notizia nell’aria ormai da tempo: la prima “estate Covid” cancella anche le due manifestazioni principali dell’estate di Pietra Ligure.

Uno stop preannunciato da IVG già ad aprile e ora confermato ufficialmente. “L’attuale situazione non ci consente di organizzare con la consueta serenità le due manifestazioni che da decenni, nel mese di agosto, animano l’estate della Riviera – spiegano dal circolo – Una scelta difficile, un’assunzione di responsabilità presa nell’interesse della salute sia dei tanti soci e collaboratori sia delle migliaia di persone che ogni anno riempiono il nostro bosco. Sarebbe peraltro impensabile snaturare l’essenza delle nostre feste che, tradizionalmente, hanno nella convivialità uno tra gli elementi distintivi e caratterizzanti”.

“Un decisione – proseguono i ragazzi del circolo Giovane Ranzi – che vuole anche essere un segno di rispetto nei confronti dei sacrifici e delle sofferenze dei mesi scorsi, e che, nostro malgrado, ci impone di interrompere quel ‘rito collettivo’, in grado, da un lato, con la sua capacità aggregativa, di svolgere una funzione sociale e culturale indispensabile per una piccola frazione come la nostra e, dall’altro, di intercettare, come pochi altri, quell’esigenza di autenticità, genuinità e divertimento di tanti turisti e locali”.

“Una decisione sofferta anche perché con le nostre attività, in un periodo già drammaticamente complesso, non potremo ‘sostenere’ i tanti fornitori, artigiani, professionisti e artisti con i quali da anni collaboriamo – concludono – L’anno prossimo, da queste consapevolezze, ripartiremo con ancor più determinazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.