Emozione per la riapertura de La Suerte: Angelo Pisella ha vinto un’altra sfida - IVG.it
Fuochi sulla west coast

Emozione per la riapertura de La Suerte: Angelo Pisella ha vinto un’altra sfida fotogallery

La soddisfazione di Fasciolo del Silb, che critica però la mancata riapertura delle sale da ballo per latino e liscio: “Hanno lavorato solo gli abusivi”

Le discoteche ripartono: l'inaugurazione de La Suerte

Riviera. Musica, finalmente, sulla West Coast. La prima a ripartire è stata La Suerte a Laigueglia, mica un posto qualunque. 

Angelo Pisella, il titolare di questa impareggiabile location a picco sul mare, aveva lo sguardo un po’ emozionato dei momenti importanti. Lui, che trasforma idee spesso nuove in spettacolo qui alla Suerte, ma anche alle Rocce di Pinamare di Andora, in Piemonte e persino in Kenia, probabilmente non provava nulla di simile dal “Take Off Music Festival” all’aeroporto di Villanova. 

La Suerte ha riaperto con i suoi angoli suggestivi, la sua musica, la sua gente. Certo, il contesto era un po’ diverso da quello di sempre per via dell’emergenza sanitaria, ma anche questa è una sfida da vincere. Anzi, oggi come oggi, quella principale. Ci sarà un tempo per preparare novità.

Soddisfatto anche Fabrizio Fasciolo del Silb (Sindacato dei locali da ballo), che spiega: “La ripartenza delle discoteche è un successo che si deve al lavoro di tutti, imprenditori e istituzioni, e in particolare alla compattezza della categoria”.

Fasciolo però ha ancora un problema da risolvere, un cruccio che non gli lascia godere sino in fondo i fuochi artificiali delle discoteche riaperte. 

È quello dei locali specializzati in latino-americano e liscio, che in provincia di Savona sono una ventina e quindi ancor più delle discoteche, come il Patio di Finale, di cui è titolare, o il Timone di Andora, il Saitta e la Marina a Loano, solo per citarne alcuni. 

Dice Fasciolo: “Si ripete ciò che abbiamo dovuto sopportare per le discoteche. Veneto e Emilia Romagna hanno già programmato la riapertura delle sale da ballo, ovviamente con opportuni accorgimenti, ma sempre in modo che, assieme ai congiunti, anche amici e fidanzati possano ballare in sicurezza”.

Non solo. Ancora Fasciolo: “Ieri sera (sabato 20 giugno) tutti noi eravamo chiusi ma in molti posti sono stati programmati latino e liscio senza alcuna garanzia sanitaria e di sicurezza. Una cosa che non può essere accettata. Per fortuna mi risulta che, in qualche caso almeno, siano stati effettuati i dovuti controlli”.

Resta la prima grande festa sulla West Coast, in attesa che finalmente possano ballare davvero tutti.

leggi anche
  • Si può fare
    Mascherine e termoscanner, La Suerte ha inaugurato l’estate: ecco com’è andata
    Le discoteche ripartono: l'inaugurazione de La Suerte
  • In pista
    Sabato il via libera, discoteche pronte a rianimare l’estate in Riviera: ecco chi riapre e come
    La Suerte generica
  • Novità
    La Liguria anticipa la riapertura delle discoteche al 19 giugno, soddisfatto il Silb: “Un grande risultato”
    discoteca
  • Sinergia
    Albenga, il sindaco Tomatis a fianco del Silb: “Discoteche realtà importanti per tutta la movida, facciamole ripartire”
    essaouira
  • "protesta silenziosa"
    Discoteche e sale da ballo senza linee guida e scatta un flash mob a Savona
    Il Caribe Club in trasferta alla Croce Verde di Recco: lezioni di kizomba e di ballo caraibico
  • Dialogo
    Ad Albisola un incontro “dalla parte dei locali notturni” tra i giovani della Lega e i gestori delle attività da ballo
    Lega giovani
  • Ripartenza
    La Riviera torna a ballare, grande inaugurazione a Le Vele. Fiori: “È iniziata davvero l’estate”
    Inaugurazione Vele Covid 2020
  • La novità
    No assembramenti e maggior sicurezza, accordo La Suerte-Tpl: più corse dei pullman e biglietti gratis
    Le discoteche ripartono: l'inaugurazione de La Suerte
  • Must della riviera
    “Ci vediamo alla Suerte”: riapre il luogo simbolo della movida, un brivido per gli appassionati
    suerte 14

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.