Come scegliere una web agency - IVG.it
Dal mondo

Come scegliere una web agency

UFFICIO , agenzia, ecommerce

Quali sono gli aspetti che vanno tenuti in considerazione per la scelta di una web agency? Ne parliamo con il team di Mondoinweb Roma, una delle migliori web agency della Capitale. Il primo suggerimento è quello di affidarsi a un’agenzia web specialista, che sia in grado di conoscere e interpretare il marketing, evitando quelle aziende che promettono siti web a costo zero. Sarebbe preferibile, poi, che il sito che viene creato fosse realizzato in WordPress: non perché Drupal o Joomla non siano piattaforme raccomandate, ma solo perché WordPress garantisce caratteristiche migliori.

Che cosa è necessario sapere

Qualunque sia il motivo per cui si ha bisogno di un sito web, è necessario tener presente che esso non è un traguardo, ma solo un punto di partenza: a seconda dei casi, per farsi conoscere, per migliorare il proprio business, per promuovere i propri servizi, e così via. Quando si contatta una web agency, non bisogna aver paura di fare delle domande, perché è indispensabile ottenere tutte le risposte di cui si è in cerca. Cercando su Google si possono trovare agenzie operative ed efficaci in tutta Italia: non è detto che si debba limitare la propria ricerca al quartiere o alla città in cui si vive.

Perché è importante WordPress

WordPress è la piattaforma migliore in tutti i casi tranne uno: quello relativo a chi è un professionista che è operativo localmente o possiede un negozio attivo in un raggio geografico ristretto e non ha intenzione di inserire contenuti a intervalli regolari. Insomma, WordPress non è consigliato a chi ha bisogno semplicemente di un sito statico che funzioni da brochure disponibile sul web. In tale eventualità, un sito in HTML&CSS è ciò di cui ci si può accontentare, anche se gli esperti del settore raccomandano comunque di aggiornare qualsiasi sito con contenuti nuovi.

Il marketing

Il marketing è importante per il semplice fatto che qualsiasi sito web viene utilizzato come strumento di marketing. Di solito un sito serve a vendere, ed è questo il motivo per il quale esso dovrebbe essere realizzato da una web agency che abbia competenze, almeno di base, per la vendita su Internet. Per capire se una web agency è esperta o meno di marketing si può iniziare a verificare se dispone di un blog. Nel caso in cui l’agenzia non ne possieda uno, conviene volgere il proprio sguardo da un’altra parte.

Quali dettagli valutare

È opportuno verificare anche se sul sito dell’agenzia sia presente o meno un form relativo alla registrazione alla newsletter. In effetti, non bisognerebbe mai affidarsi a una web agency che sul proprio sito propone questo modulo. In apparenza può sembrare un controsenso, ma non è così. Tale tecnica di acquisizione degli indirizzi di posta elettronica, infatti, poteva essere valida una decina di anni fa. Da qualche tempo in qua, invece, per arrivare a conquistare i contatti dei visitatori ci si basa su altri metodi. Un altro particolare da non trascurare ha a che fare con la pulizia e con la semplicità della grafica, meglio se con una quantità di contenuto testuale non troppo contenuta. Infine, nel momento in cui si esamina il sito di una web agency, si deve essere in grado di comprendere in modo immediato cos’è che viene venduto. Questa potrebbe sembrare una precisazione banale, eppure non sempre la chiarezza è il punto di forza di chi si propone sul mercato.

La specializzazione

Un altro suggerimento che vale la pena di seguire è quello di privilegiare una web agency specializzata. Non è indispensabile che in questo settore un’agenzia sappia fare tutto, ma è essenziale che ciò che si fa venga fatto bene. Meglio non scegliere una web agency che promette di pensare a ogni aspetto, perché questo vorrebbe dire dare carta bianca al suo staff e non potersi occupare di niente. La varietà di competenze professionali di cui c’è bisogno per progettare un sito web e svilupparlo è decisamente ampia: per esempio è necessario essere esperti di copywriting per la scrittura persuasiva dei contenuti, ma anche conoscere il marketing su Facebook per trarre vantaggio dai Facebook Ads. Non solo: la realizzazione della grafica è appannaggio di un web designer, ma per creare un sito serve anche un Seo specialist che si occupi di un motore di ricerca. Non vanno dimenticati i programmatori, a cui spetta la realizzazione del sito dal punto di vista tecnico: le competenze richieste in questo caso hanno a che fare con la conoscenza di WordPress, PHP, CSS e HTML.

Che cosa serve per realizzare un sito web

Il novero di professionisti che possono essere coinvolti nella costruzione di un sito non finisce qui: ci vogliono anche egli esperti di email marketing e quelli di marketing su Google, per l’uso di Google Adwords. Un buon sito, poi, non può prescindere dalla presenza di foto e video: il che vuol dire non solo saper scattare le foto o avere le apparecchiature necessarie per girare dei video, ma anche essere in grado di fare editing con Illustrator o Photoshop e avere la capacità di ottimizzare i risultati per Youtube.

I segreti del web marketing

Sono decisamente numerosi gli aspetti che compongono il settore del web marketing, che per altro si articola in una vasta gamma di specializzazioni in costante evoluzione. Aggiornarsi di continuo è la sola strada che si può seguire se si vuol essere certi di restare al passo con i tempi. Una web agency piccola non può possedere le risorse per riuscire a curare nel migliore dei modi ogni aspetto: è questa la ragione per la quale ci sono agenzie specializzate nel marketing su Google, altre specializzate nella realizzazione di video, altre specializzate nella Seo, e così via. Se si ha in mente di beneficiare di un sito web impeccabile, non si può escludere la possibilità di coinvolgere professionisti differenti, che siano esperti dei diversi settori di competenza. Ricordando che, nel caso in cui si riscontri qualche aspetto poco convincente, vale sempre la pena di fare domande ed esporre tutti i propri dubbi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.