IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, minoranza all’attacco del sindaco: “La panoramica vittima dell’incuria”

"I commercianti, gli albergatori e la cittadinanza si sono fatti trovare pronti per il ritorno dei turisti, il Comune no"

Ceriale. “La panoramica di Ceriale vittima dell’incuria”. E’ questa l’accusa che i consiglieri del gruppo “Uniti per Ceriale” Antonello Mazzone, Valeria Cammarata e Fabrizio Dani rivolgono all’amministrazione del sindaco Luigi Romano.

“In questi ultimi fine settimana, finalmente dopo l’emergenza Covid, Ceriale ha visto il ritorno di tanti ospiti che hanno affollato il lungomare e il carruggio e le spiagge complici anche le temperature ormai decisamente estive – osservano i consiglieri – I commercianti, gli albergatori e la cittadinanza si sono fatti trovare pronti e hanno messo in atto tutte quelle misure necessarie per garantire la migliore accoglienza e la sicurezza sanitaria degli ospiti. Hanno, con grande senso di responsabilità, investito le risorse a disposizione per sanificare i locali, comprare gel disinfettanti, mascherine e tutto l’occorrente”.

“Chi non si è fatto trovare pronto è il Comune, che ha rifatto la segnaletica stradale orizzontale, ma si è dimenticato di accendere i display luminosi sugli attraversamenti pedonali dell’Aurelia, fondamentali per l’incolumità dei pedoni. Il Comune, inoltre, ha tralasciato anche di fare lo sfalcio in panoramica e anche in parte delle strade della periferia”.

Ceriale Panoramica Incuria

“La panoramica è il fiore all’occhiello di Ceriale, ma nonostante la minoranza avesse già segnalato all’amministrazione che bisognava intervenire con una pulizia delle infestanti, quest’ultima ha lasciato cadere nel vuoto la segnalazione e ha presentato ai turisti una panoramica abbandonata al degrado. Non solo la panoramica purtroppo, ma anche nel cuore del paese abbiamo degli esempi di incuria che non vorremmo vedere basta osservare questa foto per capire”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.