IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio Verezzi piange la scomparsa dell’ex sindaco Giancarlo Vadora: mercoledì i funerali

Si è spento oggi, è stato per due mandati primo cittadino

Borgio Verezzi. “Nel giorno del Santo Patrono di Borgio Verezzi, apprendiamo con dolore la notizia della scomparsa del caro Giovanni (Giancarlo) Vadora, che vogliamo ricordare così, con grande affetto e stima, nel suo duplice ruolo di sindaco rigoroso e uomo retto, indipendente, sempre aperto al confronto”. Queste le parole del primo cittadino di Borgio Verezzi Renato Dacquino sulla scomparsa avvenuta oggi dell’ex sindaco Giancarlo Vadora, che ha lottato fino alla fine contro un male incurabile.

Aveva 82 anni. Lascia la moglie Pier Giuseppa, ma conosciuta da tutti come Jose, e i figli Elena ed Enrico.

“Molte cose si potrebbero dire della sua vita appassionata, piena di impegni e interessi, ma una forse le può riassumere tutte: “Con volontà e… cuore”, parole usate dallo stesso Vadora al termine del doppio mandato come sindaco di Borgio Verezzi” ricorda ancora Dacquino.

“Gli amministratori e il personale comunale sono vicini, in questo momento difficile, alla moglie, ai figli, e a tutta la famiglia. Sei e sarai sempre con noi e con tutta la comunità!” conclude il sindaco di Borgio Verezzi.

Giancarlo Vadora, ex dirigente bancario, era stato sindaco di Borgio Verezzi per due mandati, dal 2001 fino al 2011, poi la decisione di lasciare la vita politico-amministrativa. Era Cavaliere del Lavoro e Cavaliere del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

In queste ore numerosi messaggi di cordoglio e commozione alla famiglia.

I funerali si terranno mercoledì 1 luglio, alle ore 10.00, presso la Chiesa del Redentore di Borgio Verezzi: al termine della cerimonia funebre la salma sarà tumulata nel cimitero di famiglia a Zuccarello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.