IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, le minoranze interrogano l’amministrazione: “Perché i lavori sul Varatella e per la passerella pedonale sono fermi?”

"Tutti questi ritardi stanno causando un evidente disagio a residenti e turisti"

Borghetto Santo Spirito. Ha come oggetto i lavori per la messa in sicurezza del Varatella e la nuova passerella pedonale che scavalca il torrente l’interrogazione che i consiglieri comunali dei gruppi “In cammino” e “Liberiamo Borghetto” Giancarlo Maritano, Maria Grazia Oliva, Pier Paolo Villa e Daniela Guzzardi hanno presentato alla maggioranza del sindaco Giancarlo Canepa.

“I lavori per l’arginatura del torrente Varatella procedono ormai da anni a singhiozzo, con periodi di attività alternati a periodi ben più lunghi di sospensione dei lavori. La nuova passerella tra via Ponti e via Dante, prevista nel progetto dell’arginatura, è stata non solo posata ma anche inaugurata in data 30 marzo. Una inaugurazione inspiegabile, dal momento che evidentemente la passerella non era ancora utilizzabile, ma che si è svolta ugualmente con tanto di cerimonia ufficiale ripresa in video (il pubblico non poteva partecipare liberamente in quanto ci si trovava nel periodo più grave dell’emergenza Covid-19). Dopo quella surreale ‘inaugurazione’ (senza agibilità) i lavori si sono nuovamente fermati e pare stiano riprendendo solo in questi giorni”.

“Ora incombe l’estate. Nonostante le ben note difficoltà dovute alla situazione sanitaria speriamo tutti che possa raggiungerci un buon numero di ospiti, che contribuirebbero a risollevare la difficile situazione del nostro tessuto turistico e commerciale. Dal momento che siamo a giugno, è probabile che questa estate sarà l’ennesima a vedere interrotto l’asse viario probabilmente più utilizzato dai pedoni per passare da una sponda all’altra del Varatella”.

“Per questa ragione abbiamo presentato un’interrogazione al sindaco e all’assessore ai lavori pubblici per conoscere il motivo della nuova interruzione dei lavori, la data della loro ripresa e quella prevista per l’apertura definitiva della passerella al transito pedonale. Attendiamo ora una risposta, anche in merito a come intenda comportarsi l’amministrazione di fronte a questi ritardi che hanno causato e stanno causando un evidente disagio a residenti e turisti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.