IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bergeggi, in paese compare un lenzuolo: “Turismo solo se sicuro”

Il sindaco Arboscello condanna i modi, ma avverte: "È emblematico dello stato d'animo dei bergeggini e dei liguri"

Più informazioni su

Bergeggi. “In paese è comparso questo lenzuolo. Al di la del metodo, che condanno perché facilmente strumentalizzabile e che si presta a equivoci e malintesi (non è certo questo il modo migliore per comunicare) credo che questo striscione sia emblematico dello stato d’animo dei bergeggini e dei liguri”.

Sono queste le parole che il primo cittadino di Bergeggi, Roberto Arboscello, ha postato sul proprio profilo Facebook commentando la comparsa – quest’oggi in paese – di un lenzuolo recante la scritta “Turismo solo se sicuro”.

“Va dato peso alle preoccupazioni dei liguri – ha proseguito il sindaco -. Se da un lato è necessario provare a preservare e rilanciare il turismo per evitare che i nostri territori sprofondino ancor più in una crisi economica irreversibile dall’altro c’è una grande preoccupazione per la salute e la gestione del periodo estivo”.

“In altre regioni, vedi Emilia e Veneto – ha spiegato Arboscello nel post – si è ricorsi a una campagna massiva di tamponi, si sta procedendo a test sierologici diffusi sulle categorie direttamente a contatto con il pubblico e tanto altro ancora, rendendo quelle regioni sicure agli occhi di chi ci vive e dei turisti. In Liguria no. E qualcuno dovrà risponderne”.

“E attenzione, perché non è vero che i liguri non vogliono i turisti. Li vogliono eccome. Vorrebbero solo poter gestire il tutto in modo chiaro e organizzato” ha concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.