IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrade, ecco il piano cantieri: pedaggi gratis dopo Varazze e lavori no-stop

La settimana si è aperta con il nodo genovese fruibile a singhiozzo a causa delle chiusure delle gallerie Rivarolo II e III

Più informazioni su

Liguria. Qualcuno lo ha definito “piano Marshall”, qualcun altro lotta contro il tempo. Sta di fatto che oggi i liguri – e non solo loro, visto che dal 3 giugno saranno riaperti i confini regionali – capiranno cosa aspettarsi dai tanti cantieri programmati sulla rete autostradale. Oggi l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi sarà a Genova per presentare il piano di lavori no-stop e quello per l’attivazione di gratuità sulla rete.

Certo, il fatto di viaggiare gratis, perlomeno sul nodo genovese e sul territorio provinciale, sarà una magra consolazione ma per lo meno, tra code inevitabili, scambi di carreggiata, gallerie chiuse e percorsi a senso alternato, all’utente di A7, A12, A10 e A26 non sembrerà di essere vittima di una gigantesca presa in giro.

La settimana, intanto, si è aperta senza troppi ingorghi nonostante la doppia chiusura sul nodo autostradale genovese: chiuso per verifiche nella galleria Rivarolo III, come noto, l’allacciamento A7/A12 per chi arriva da Nord ed è diretto verso il Levante. Sabato mattina anche l’allacciamento A12/A7 è stato chiuso per controlli sulla galleria la Rivarolo II.

Il perito del ministero dei Trasporti Placido Migliorino ha esaminato la situazione qui che non è affatto rassicurante tanto che si prospettano verifiche per almeno per altri 15 giorni.

In attesa di conoscere il piano esatto delle gratuità – che dovrebbe scattare dal prossimo fine settimana sulla rete tra Varazze a Sestri Levante, sulla A26, già da domani pedaggio cancellato per chi viaggia tra Ovada e Pra’. Il 15 giugno dovrebbe essere inoltre il giorno della riapertura della galleria Bertè sulla A26 chiusa dal 30 dicembre scorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.