"Aria nuova per Albenga" e "Solo per Albenga": "Tutti uniti per l'ospedale, pronti a scendere in piazza" - IVG.it
Appello

“Aria nuova per Albenga” e “Solo per Albenga”: “Tutti uniti per l’ospedale, pronti a scendere in piazza”

Il portavoce Gaglioti: "La Regione intervenga nel miglior modo possibile, Viale spieghi come vuole portare avanti la sanità ligure"

ospedale albenga generica

Albenga. “In questo momento di confusione amministrativa sul tema della sanità in particolare modo sulla gestione dell’ospedale di Albenga ci sentiamo di lanciare un appello: tutti uniti per il bene del Santa Maria”. Con queste parole Saverio Gaglioti, portavoce delle due liste civiche “Aria nuova per Albenga” e “Solo per Albenga”, annuncia la posizione pubblica dei due gruppi che hanno sostenuto il sindaco Riccardo Tomatis al ballottaggio e ora rappresentate in consiglio comunale dal presidente Diego Distilo.

“Durante la campagna elettorale scorsa ci siamo sempre schierati per la sanità pubblica – ricorda – e sopratutto per la gestione dell’ospedale di Albenga in forma pubblica. Oggi più che mai, a seguito dei ricorsi fatti dai privati che potrebbero portare ad allungare i tempi per il funzionamento del nostro ospedale, chiediamo alla Regione Liguria di intervenire nel miglior modo possibile affinché ad Albenga tornino in funzione i reparti essenziali nell’ospedale”.

“Venuti a conoscenza della riunione tenuta ieri sulla sanità dove tutti insieme hanno deciso di convocare l’assessore Sonia Viale ci auguriamo che la stessa partecipi e ci spieghi come vuole portare avanti la sanità ligure – conclude Gaglioti – Noi ci siamo e ci saremo sempre a difesa dell’ospedale, pronti a scendere in piazza con manifestazioni pacifiche a favore della nostra struttura”.

leggi anche
Commissione Sanità Albenga
Analisi
Albenga, riunita la commissione sanità: dettati i tempi per la riapertura dell’ospedale. “Convocato” l’assessore Viale

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.