IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

App LaMiaLiguria, Salvatore (IlBuonsenso): “Inutile. Non si può prenotare a un ristorante se non si è vicini al luogo”

Berrino replica: "Nuova versione da luglio, Salvatore o è una maga o racconta fandonie"

Regione. “Abbiamo provato la nuova applicazione de ‘lamialiguria’, annunciata con entusiasmo dalla giunta regionale e che avrebbe il compito di favorire il turismo nella nostra Liguria. Come immaginavamo, l’intera operazione non ci convince. Quando si utilizza l’applicazione bisogna registrarsi e su una mappa compaiono tutte le attrazioni posizionate in prossimità”.

A dichiararlo è la presidente del movimento IlBuonsenso Alice Salvatore, che continua: “Per motivi non ancora ben noti, non si può prenotare ad un ristorante o ad un albergo se non si è fisicamente vicini al luogo. Tanto vale che ci vado di persona. Un bug all’interno dell’applicazione poi impedisce di accedere alle funzionalità di prenotazione, pure esistente, ma ti permette solo di lasciare una recensione di un posto che non hai ancora avuto modo di visitare. Ma la cosa peggiore è che tutte le funzionalità dell’app si possono ottenere gratuitamente e immediatamente con Google Maps”.

“Non osiamo immaginare quanti soldi sono stati spesi per una cosa che esiste già ed è immediatamente raggiungibile da qualsiasi utente del mondo. Le ipotesi sono due. La prima è che la maggioranza sia incapace, e questo potrebbe benissimo essere. Ma la seconda è che come al solito è stata fatta un’operazione per finire sui giornali e per spendere e distribuire soldi in campagne pubblicitarie. Tutto il settore turistico di questa applicazione non se ne fa proprio nulla” aggiunge Salvatore.

“Servirebbe dare liquidità a coloro che sono rimasti chiusi per due mesi, fondi per sanificare le strutture, rinviare o sospendere il pagamento delle imposte e abolire la tassa di soggiorno. Di questo avrebbe bisogno il settore. Mentre invece in giunta si divertono a giocare con le applicazioni spendendo i nostri soldi”, conclude la presidente de IlBuonsenso.

“La nuova versione dell’app ‘La mia Liguria’ sarà disponibile e quindi scaricabile a partire dal prossimo 1 luglio, come abbiamo detto e scritto ieri nei comunicati stampa ed è espressamente indicato sul Play Store di Google (su Apple Store si aggiornerà in automatico) – è la replica dell’assessore al Turismo Gianni Berrino in merito alle funzionalità della nuova app “La mia Liguria” presentata in anteprima alla stampa – O Alice Salvatore ha provato la vecchia app o è una maga ed è riuscita a scaricare un’app non ancora uscita, oppure racconta un sacco di fandonie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.