IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Annullata la quinta edizione del Riviera Music Festival di Alassio: appuntamento al 2021

Gli organizzatori: “Il Comune ha altre priorità e per rispetto degli sponsor, ma torneremo più forti”

Alassio. La voce era nell’aria già da tempo, complice ovviamente l’emergenza Coronavirus e la difficoltà nel gestire la sicurezza, in particolare per quanto riguarda i grandi eventi.

Ora è ufficiale: “Dalla Parte della Musica”, a malincuore, ha deciso di rinviare la quinta edizione del “Riviera Music Festival” al 2021, il grande evento che, negli ultimi anni, ha portato ad Alassio volti emergenti e, soprattutto, grandi nomi del panorama musicale nazionale e internazionale (Antonello Venditti, Boomdabash, Caparezza e Francesco Gabbani per citarne solo alcuni).

A spiegare le motivazioni, gli stessi organizzatori: “Abbiamo atteso, abbiamo sperato ma, consapevoli che in questo difficile momento storico non ci sono i presupposti per dare vita ad una manifestazione che da sempre ha avuto come obiettivo primario quello di riunire tanti appassionati di buona musica con l’intento di farli divertire, ‘Dalla Parte della Musica’ ha deciso di iniziare a lavorare da subito all’edizione 2021″.

“Oggi al di là dei problemi tecnico logistici riteniamo che l’amministrazione comunale di Alassio, che ha ospitato le ultime tre edizioni del Riviera Music Festival e con la quale ci siamo costantemente confrontati in questi mesi, abbia in questo momento ben altre priorità da affrontare. Una scelta difficile ma obbligata nel rispetto anche della colonna portante del nostro Festival e cioè i nostri sponsor oggi impegnati in una ripartenza difficile che non ci stancheremo di ringraziare e che ci auguriamo di averli al nostro fianco nell’edizione 2021”.

“Oggi siamo tutti impegnati in una ripartenza importante e vogliamo trasmettere forza e vigore a tutte le persone fantastiche che abbiamo conosciuto in questi anni grazie alla Musica, persone che a differenza nostra vivono unicamente di spettacolo e che idealmente abbracciamo, uno per uno. Tenete duro. Torneremo, tutti insieme, a Sognare”, hanno concluso da “Dalla Parte della Musica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.