IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: spacciava per “arrotondare” lo stipendio, 28enne denunciato dalla polizia locale

Presidio nel quadrilatero del centro storico, via Dalmazia e Pontelungo

Più informazioni su

Albenga. Continuano i controlli del territorio da parte della Polizia Locale di Albenga che, attraverso pattuglie in borghese e in divisa, continua a presidiare la città. Una attività di indagine che ha portato ieri pomeriggio alla denuncia di uno spacciatore di 28 anni, G.M., cittadino marocchino regolare sul territorio italiano.

L’uomo è stato notato intorno alle 16.30 da una pattuglia dell’Ufficio di Sicurezza Urbana della Polizia Locale di Albenga mentre faceva salire sulla sua utilitaria un italiano noto alle forze dell’ordine per essere un tossicodipendente. Il presidio della Polizia Locale, al comando di Enzo Montan, ha seguito da vicino quanto stava avvenendo decidendo di fermare l’auto in piazza Garibaldi (ingresso di Pontelungo). Durante il controllo gli agenti hanno immediatamente notato un estremo nervosismo da parte dei due occupanti, che ha avvalorato i loro sospetti e li ha indotti a portarli presso gli uffici del comando per una perquisizione completa.

Da quanto emerso il cittadino straniero, con regolare lavoro e incensurato, avrebbe deciso di “arrotondare” lo stipendio tentando di cedere alcune dosi di cocaina all’italiano che aveva incontrato nelle immediate vicinanze di Pontelungo. Con sé aveva alcune dosi di stupefacenti già confezionate. In accordo con il pm Chiara Venturi è stata perquisita anche l’abitazione: in casa è emersa la presenza di sostanze da taglio, indizi della preparazione delle dosi in casa e una cospicua somma di denaro nascosto tra gli indumenti. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

“Siamo molto fieri del lavoro svolto dalla nostra polizia locale – afferma l’assessore alla sicurezza Mauro Vannucci – I risultati che l’Ufficio Unico Sicurezza Urbana sta ottenendo sono sotto gli occhi di tutti e innegabili. In questo particolare momento, mentre si sta poco a poco tornando alla quotidianità, fattore che comporta l’espletamento quotidiano da parte della polizia locale di moltissime attività oltre a quelle relative alla sicurezza urbana, contro lo spaccio e in materia ‘Anticovid’, vorrei tornare a ringraziare ancora una volta i nostri agenti e tutte le forze dell’ordine impegnate sul nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.