IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, l’ultimo saluto all’ex sindaco Alessandro Marengo: “La città ha perso un amico” foto

I funerali si sono svolti nel pomeriggio nella cattedrale San Michele Arcangelo

Albenga. Si è svolto questo pomeriggio alla 15.30 nella cattedrale San Michele Arcangelo di Albenga il funerale dell’ex sindaco ingauno Alessandro Marengo.

L’ex primo cittadino, molto noto e benvoluto ad Albenga, si è spento nei giorni scorsi all’età di 77 anni. Era stato eletto con la Democrazia Cristiana, in due occasioni: dal 12 novembre 1971 al 1973 e nuovamente dal 1973 al 1974. 

Presenti alla funzione in rappresentanza del Comune il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis e l’assessore alla sicurezza Mauro Vannucci. Proprio Tomatis, commentando la notizia della scomparsa di Marengo, aveva detto: “Conoscevo bene Alessandro Marengo che è stato anche un mio paziente. Ricordo che in molte occasioni ci siamo fermati a parlare lungamente e che lui fu il primo a chiedermi di candidarmi a sindaco nel 2013. In quel momento gli risposi di no, non avevo ancora pensato a questa possibilità. Nel 2014 quando scese in campo Giorgio Cangiano, però, decisi di schierarmi al suo fianco e diventai vicesindaco”.

“Forse – aveva continuato Tomatis – fu proprio lui a mettermi questa idea nella mente, idea che mi ha portato ad arrivare fin qua. Oggi ricordo con affetto Alessandro Marengo e a nome mio e dell’intera Amministrazione voglio porgere le condoglianze più sentite alla famiglia”.

Così, invece, la sezione ingauna di Forza Italia: “Tutta la comunità politica albenganese di Forza Italia partecipa al cordoglio collettivo e si unisce al dolore dei familiari e della città tutta per la scomparsa dell’ex sindaco Alessandro Marengo, esprimendo le più sincere e sentite condoglianze a tutti i suoi cari”.

“Personalità ingauna di rilievo, uomo che ha saputo lavorare sempre per il bene della nostra comunità, Sandro resterà nel cuore di chi lo ha conosciuto per la sua generosità d’animo e l’innato altruismo. Albenga oggi ha perso un amico di tanti concittadini, un riferimento autorevole per il mondo della politica locale”.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.