IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, in piazza San Michele il sit-in per dire “No alla privatizzazione dell’ospedale”

Presenti circa una trentina di persone, con mascherine e distanza di sicurezza

Albenga. È andato in scena questa sera, in piazza San Michele, ad Albenga, in contemporanea con la riunione dei sindaci del distretto sociosanitario, il flash mob organizzato dai Cittadini Stanchi.

Albenga, manifestazione contro la privatizzazione dell'ospedale

Ritrovo intorno alle 18,30, alla presenza di circa una trentina di persone, che si sono riunite sotto il palazzo del Comune per dire “No alla privatizzazione dell’ospedale di Albenga”, anche alla luce del caos generato dai ricorsi al Tar. 

A rompere il ghiaccio per primo, per quanto riguarda gli interventi, è stato il segretario del Pd di Albenga Ivano Mallarini, seguito a ruota da uno degli organizzatori principali del sit-in, Angelo Pallaro, portavoce dei Cittadini Stanchi e, ormai da anni, impegnato nella difesa della sanità pubblica. 

Albenga, manifestazione contro la privatizzazione dell'ospedale

Hanno scelto appositamente questo giorno (venerdì 26 giugno) e questo orario come forma di protesta verso la gestione sanitaria di Regione Liguria, la cui vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale era proprio in videoconferenza insieme ai sindaci. 

“L’ospedale di Albenga negli scorsi anni è stato oggetto di un iter molto spinto di privatizzazione. La sua gestione è stata posta in appalto attraverso un discusso bando di concessione a privati il cui percorso non si è ancora concluso e questo ne ha causato il ridimensionamento dei servizi erogati con grave danno al territorio. Durante la crisi sanitaria ed ancora adesso, l’ospedale ha ritrovato la sua forte vocazione al pubblico servizio essendo stato temporaneamente dedicato alla lotta al Covid. La cittadinanza si è nuovamente resa conto dell’importanza del suo essere una struttura pubblica”, il messaggio, in sintesi, emerso dal flash mob. 

E domattina (sabato), nuovo appuntamento, alle 10, ma questa volta in piazza del Popolo, dove le associazioni e le reti sociali Forum Civico Ligure per i Diritti Fondamentali, Medicina Democratica, Cittadinanzaattiva, Casa dei Circoli Culture e Popoli, Tribunale del Malato, Forum Beni Comuni Legalità Diritti daranno vita ad un altro flash mob, sempre in favore dell’ospedale pubblico. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.