IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, riapre il 3 giugno la biblioteca civica. Ma i servizi online verranno mantenuti

Necessario il rispetto delle norme anti-contagio

Alassio. Il 3 giugno, dopo 84 giorni di lockdown, la biblioteca civica di Alassio riapre al pubblico, senza eliminare i servizi di prestito online e la possibilità di fissare un appuntamento per eventuali prestiti o una consultazione.

Il vicesindaco di Alassio Angelo Galtieri, accanto al consigliere alla cultura Paola Cassarino, oltre annunciare la data ufficiale di riapertura del luogo di cultura e condivisione, afferma: “Nella sua lunga storia, dal 1946 quando nacque dalle mani del dottor Renzo Deaglio, mai si era assistito a un periodo di chiusura così lungo. Non sono paragonabili, infatti, le settimane a cavallo del 2001 per il trasferimento di sede. Quelle erano giornate intrise di felicità e attesa per la straordinaria novità in arrivo”.

“Abbiamo superato anche questa prova, questi ottantaquattro giorni di lockdown per la nostra biblioteca che testimoniano, così come per tutte le altre attività della città, la fragilità umana e la necessità di sapersi rialzare in fretta, ma ancora in sicurezza” conclude Galtieri, in questi giorni impegnato a dare il via libera per un ritorno alla vita della città.

“Chiudere le scuole, le attività economiche, i parchi pubblici, i luoghi della cultura e via via la stessa vita dei cittadini è stato un momento triste che nessuno di noi dimenticherà – sottolinea Paola Cassarino – Proprio per questo riaprire la biblioteca civica ha anche un ulteriore senso di condivisione degli spazi e del sentire comune”.

La biblioteca, riorganizzata in tutti i suoi servizi al pubblico, è riuscita a tempo di record a rimodulare le attività e a ridisegnare le geometrie interne, con lo scopo di aprire fornendo gli stessi servizi di prima in piena sicurezza. L’ingresso sarà contingentato e sarà possibile prenotare il proprio posto.

“Nella fase di lockdown della biblioteca mi preme ricordare – aggiunge Cassarino – che i nostri utenti hanno avuto a loro disposizione le risorse della biblioteca digitale. Tantissimo materiale, ebook e audiolibri in primis, direttamente scaricabili da casa propria. Oggi che riapriranno i servizi di front office, prestito e consultazione, invito a continuare ad usufruire della biblioteca digitale, sempre disponibile 24 ore su 24, ogni giorno dell’anno”.

“Ai nostri utenti – conclude Cassarino – chiediamo di seguire i protocolli interni messi in atto, che dureranno fino alla chiusura dell’emergenza sanitaria. Preghiamo gentilmente la collaborazione dei cittadini a rendere fluidi questi passaggi che la fase 2 impone per obbligo di normativa nei luoghi pubblici”.

La Biblioteca riaprirà con il consueto orario estivo dal martedì al sabato, dalle 10 alle 19.​

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.