Alassio, perseguita la ex convivente: arrestato dalla polizia - IVG.it
Fermato

Alassio, perseguita la ex convivente: arrestato dalla polizia

Nei confronti dell'uomo era già stato emesso un divieto di avvicinamento

Alassio. Ieri gli agenti del commissariato di Alassio ed il personale della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emesso dal Gip del tribunale di Savona ed hanno arrestato un 52enne: si tratta dell’oculista Alessandro Quilici, ex dipendente dell’ospedale di Imperia.

Nei confronti dell’uomo era già stato emesso un divieto di avvicinamento alla ex convivente.

Stando a quanto ricostruito, l’uomo avrebbe compiuto atti persecutori anche contro altre persone, tra le quali un noto giornalista.

Nonostante la misura, gli atti persecutori erano continuati e perciò i magistrati (sulla base degli elementi raccolti dai poliziotti alassini) hanno ritenuto di emettere il provvedimento di custodia cautelare in carcere.

Più informazioni
leggi anche
  • Alassio
    Accusato di perseguitare la ex, Alessandro Quilici dal carcere ai domiciliari

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.