Eccole

Alassio, non c’è spiaggia ma le cabine sì: torna il tanto discusso “muro” sul lungomare fotogallery

Sempre al centro delle polemiche, che oggi si infiammano anche per la mancanza di arenile

Alassio: torna il tanto dibattuto “muro di cabine” sul lungomare

Alassio. Ora che i turisti possono finalmente arrivare non c’è spiaggia, causa mareggiata, ma le cabine sono tornate comunque puntuali sul lungomare di Alassio, riformando l’ormai celebre, e tanto discusso, “muro”. 

Alassio: torna il tanto dibattuto “muro di cabine” sul lungomare

E i primi mugugni, da una parte e dall’altra, complice anche l’attuale e difficile situazione, infatti, sono tornati subito ad animare la quotidianità alassina.

C’è chi, in particolare i turisti, non le vede certo di buon occhio, visto che “sulla gran parte del lungomare, occludono totalmente la vista, ridotta a piccoli scorci tra una cabina e l’altra”.

Alassio: torna il tanto dibattuto “muro di cabine” sul lungomare

Ma c’è anche chi, dall’altra parte, ovviamente le difende, in quanto “necessarie per gli stabilimenti, in particolare in questo momento complicato”. 

Una diatriba che si trascina ormai da anni e che, anche nel 2020, nonostante l’emergenza Covid, è tornata puntualmente in auge. Ed è sicuramente destinata a far discutere nelle prossime settimane. 

leggi anche
Spiagge Alassio
Indicazioni
Utilizzo spiagge, Regione Liguria accoglie le richieste del comune di Alassio
Alassio - sera, movida
Ok
La Regione accoglie la proposta: ad Alassio dehors in spiaggia la sera tutta l’estate
Spiagge Alassio
Delucidazioni
Spiagge e stagione balneare, il comune di Alassio chiede chiarimenti alla Regione
Coronavirus e mareggiate a raffica ad Alassio
Filotto
Coronavirus e mareggiate a raffica: la “stagione nera” del turismo di Alassio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.