IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via i lavori per il ponte di Fucine a Murialdo, Vaccarezza: “Successo di una squadra a servizio del territorio” foto

L'intervento è iniziato ieri, dopo un'attesa durata molti anni

Più informazioni su

Murialdo. “Quando hai un obiettivo, contano le persone e non il colori, conta la gente e non le appartenenze”. Ne è convinto il capogruppo regionale di Cambiamo Angelo Vaccarezza, che così commenta l’avvio dei lavori per il nuovo ponte di località Fucine a Murialdo.

L’intervento è iniziato ieri, dopo un’attesa durata molti anni. L’inizio dei lavori per il tanto “sospirato” manufatto spinge Vaccarezza ad una riflessione sulla missione della politica: “Mancano 99 giorni alle elezioni regionali. In questo periodo pullulano gli esperti qualunquisti, quelli che hanno una risposta per tutto, una soluzione per ogni problema, quelli del ‘se ci fossi stato io’. Numerosi sono anche quelli che da sdraiati sul divano spiegano agli altri come correre. Io corro, l’ho fatto sempre, da sindaco, da presidente della Provincia e, negli ultimi 5 anni da consigliere della Regione Liguria. Porto con me mille ricordi, alcuni meravigliosi, altri meno, ma che comunque, ogni battaglia, ogni sfida, mi ha insegnato qualcosa e fatto crescere. Una cosa però l’ho sempre pensata ed e che quando devi dare risposte ai cittadini, quando hai un obiettivo, contano le persone e non il colori, conta la gente e non le appartenenze”.

“L’immagine che vedete è proprio ciò che intendo, ed è rappresentativa di un grande successo che solo una vera squadra che ha a cuore il territorio può fare. Il successo che si concretizza oggi ha avuto una gestazione di parecchi mesi, il ‘motore’ e il ‘motivatore’ di questa operazione è stato l’allora sindaco di Murialdo, Ezio Salvetto: a capo di un’amministrazione non certo politicamente omogenea a quella regionale, attento, determinato e soprattutto molto collaborativo. Ognuno, ha fatto la sua parte: il governatore Toti, l’assessore regionale Giampedrone, il presidente della Provincia Olivieri, l’assessore provinciale Isella. Senza dimenticare i tanti professionisti che hanno seguito puntualmente le tappe di questo progetto: investimenti, risorse utilizzate in maniera costruttiva, lungimirante”.

“Un’ opera che ha richiesto un investimento di oltre un milione e ottocentomila euro e l’univo motivo per cui è stato fatto è il più semplice di tutti: il territorio ne aveva bisogno e ne aveva diritto. Quindi, la squadra ha operato in maniera intelligente, giocando ognuno nel proprio ruolo e nel rispetto di quello altrui. Questa non è una semplice foto informativa: questa è l’immagine di una grande pagina della storia amministrativa della nostra terra, una, e lo dico con orgoglio, delle tante, ma di sicuro non l’ultima”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.