IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tovo San Giacomo, nella frazione di Bardino Vecchio ripresi i lavori in via Folchi foto

Dopo lo stop a causa dell’emergenza Coronavirus, sono ripresi i lavori per la sistemazione di via Folchi a Bardino Vecchio

Più informazioni su

Tovo San Giacomo. I lavori in via Folchi, a Bardino Vecchio (Tovo San Giacomo), resosi necessari a causa dell’alluvione di fine novembre, dopo l’interruzione dovuta all’emergenza epidemiologica del Covid-19, sono ripresi con intensità. A comunicarlo, in una nota, è l’amministrazione comunale tovese.

Le palificazioni ed i cordoli a valle con le relative barriere di protezione, come le primarie opere stradali, erano già terminati ai primi marzo: in questi giorni si sta invece lavorando alla nuova canalizzazione delle acque piovane con nuove griglie di raccolta ed il rifacimento delle cunette che eviteranno così il ruscellamento incontrollato lungo il versante.

“In questa fase – spiegano dal comune – sono stati inoltre realizzati nuovi muri in pietra di sostegno lungo la strada e soprattutto si sta posizionando, nel tratto interessato dai lavori, una tubazione per la futura nuova condotta fognaria per la quale è stato richiesto il finanziamento al gestore del Servizio Idrico Integrato”.

“Al termine di tutte queste lavorazioni si procederà con l’asfaltatura ed al ripristino della pubblica illuminazione rendendo così vi a Folchi pienamente percorribile” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.