IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sì al bagno, no alla tintarella: la polizia locale di Celle fa sgomberare i bagnanti dalle spiagge libere

In diversi non hanno saputo resistere e hanno deciso di regalarsi qualche ora di sole andando a stendere l'asciugamano in spiaggia

Celle Ligure. Sì al bagno, ma niente tintarella a Celle Ligure. E’ questo il motivo per cui i bagnanti che questo pomeriggio hanno “sfidato” le ordinanze del sindaco Caterina Mordeglia mettendosi a prendere il sole sul litorale di Celle Ligure sono stati costretti allo sgombero dagli agenti della polizia locale, impegnati nel pattugliamento delle spiagge libere.

Quello che si conclude oggi è considerato da tutti “l’ultimo fine settimana di divieti” prima della vera e propria partenza della stagione balneare, prevista per il 3 giugno. In attesa di quella data, tutti i Comuni costieri hanno autorizzato una parziale riapertura delle spiagge libere con modalità diverse da località a località.

A Celle Ligure, come detto, è possibile fare il bagno, ma non restare in spiaggia a prendere il sole. Come specificato dall’ordinanza del sindaco, è possibile l’accesso “per lo svolgimento delle attività sportive acquatiche individuali” ma “sulla spiaggia resta inibito lo stazionamento”. Chi non ottempera rischia di incappare in una sanzione.

In questa (presunta) ultima domenica di divieto, in diversi non hanno saputo resistere e hanno deciso di regalarsi qualche ora di sole andando a stendere l’asciugamano in spiaggia.

Asciugamano che, tuttavia, gli agenti della polizia locale hanno fatto rimuovere, costringendo anche i proprietari ad allontanarsi dal litorale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.