IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, “Premio scuola digitale”: ecco i risultati dell’evento “a distanza”

"E’ stata una bellissima occasione per far emergere idee innovative elaborate dal varie scuole della Provincia"

Più informazioni su

Savona. La settimana scorsa si è tenuto l’evento “a distanza” del Premio scuola Digitale, organizzato dall’IIS “Boselli-Alberti” di Savona in qualità di scuola capofila provinciale per le attività relative al Piano Nazionale Scuola Digitale (Pnsd).

Sono state selezionate da un’apposita giuria come scuole vincitrici della fase provinciale e che parteciperanno alla fase regionale del premio, le seguenti scuole: sezione scuole di primo grado (primaria e scuola “media”): I.C. “Andora-Laigueglia” con il progetto “Le api e il miele di Andora”; sezione scuole secondarie di secondo grado iis “Ferraris Pancaldo” con il progetto “Cicerone”.

Otterranno dei finanziamenti da spendere in tecnologie digitali le seguenti scuole classificatesi al secondo e terzo posto nelle due sezioni del premio: secondo e terzo classificato tra le scuole di primo grado ist. comprensivo Albenga 1 col progetto tre…due…uno…zero; istituto comprensivo di Pietra Ligure col progetto “coding e robotica”; secondo e terzo classificato tra le scuole di secondo grado IIS “Boselli-Alberti” con il progetto “Studio per la valorizzazione del complesso del San Giacomo di Savona”; IS “G. Galilei Aicardi”di Alassio con il progetto “Alassio Street Food-Sapori di Alassio”.

“E’ stata una bellissima occasione per far emergere idee innovative elaborate dal varie scuole della Provincia – spiegano dall’amministrazione comunale savonese -. Complimenti a tutti, studenti e docenti, per la qualità dei progetti presentati! Grazie anche per aver risposto con entusiasmo alla sfida di partecipare ad una versione “a distanza” dell’evento dopo che quello in presenza, previsto per il 27 febbraio scorso al Priamar, era stato annullato a causa dell’emergenza sanitaria. Possiamo davvero dire che il Premio è diventato più ‘digitale’ che mai!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.