Sentinelle

Savona, il Controllo di Vicinato arriva in via alla Strà e via Valcada

Firmato ieri l'accordo

via alla Strà via Valcada controllo vicinato savona

Savona. E’ stato firmato ieri, presso la sede della polizia municipale di Savona, alla presenza dell’assessore alle politiche della sicurezza Roberto Levrero, del comandante della polizia municipale Igor Aloi e dei due coordinatori Domenico Bova e Dario Ermellino, l’accordo sul controllo di vicinato di via alla Strà e via Valcada, zona periferica popolosa, a confine con il quartiere di Nostra Signora del Monte, già apripista del progetto.

“Oltre ai due coordinatori di zona, saranno presenti una quarantina di referenti pronti a segnalare alle forze dell’ordine ogni elemento di criticità relativo sia all’ordine pubblico, sia al degrado ambientale – spiega Levrero – Con questo, che partirà dopo l’avallo della Prefettura, ammontano a tre i controlli di vicinato costituiti a Savona (il secondo fu piazza del Popolo) e ne abbiamo altri in programma: il controllo attivo e partecipato della cittadinanza sulla propria città, sempre nell’alveo di un protocollo definito con la Prefettura, è fondamentale per garantire una maggiore sicurezza ed anche una più efficiente collaborazione con le forze dell’ordine”.

“Questa firma sancisce, oltre all’avvio della copertura di una nuova zona della città, anche una crescente capacità di creare sinergie tra cittadinanza e pubblica amministrazione, passo imprescindibile per ottenere risultati”, conclude soddisfatto Levrero.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.