IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Movida a Savona, l’assessore Levrero: “In Darsena la situazione è migliorata” fotogallery

"Ma occorre effettuare un focus anche in altre zone della città"

Più informazioni su

Savona. “E’ sicuramente migliorata la situazione della movida in darsena, soprattutto se paragonata alla settimana scorsa”. A commentare lo scorso venerdì sera è l’Assessore alla Sicurezza savonese Roberto Levrero, che ha voluto constatare di persona la situazione.

“Positivo il fatto che non sia stato più necessario uno spiegamento di forze come quello attuato la passata settimana – spiega Levrero – il clima di grande collaborazione da tempo instauratosi tra Comune ed operatori economici, grazie all’importante lavoro svolto dall’Assessore allo Sviluppo Economico Maria Zunato, ci ha consentito di avere, da parte degli esercenti, non solo interlocutori disponibili, ma una grande mano in grado di agire da sponda, in sinergia con la Polizia Municipale, mantenendo al contempo sempre aperto il dialogo con tutte le parti”.

“E’ chiaro – prosegue Levrero – che serve maggior consapevolezza nei giovani che, purtroppo, non solo non sono immuni al sar cov 2, ma possono anche trasmetterlo ai propri cari, per cui l’attenzione sull’uso corretto della mascherina e sul distanziamento verrà mantenuta alta”.

“Inoltre – conclude Levrero – in tema di sicurezza è opportuno monitorare la movida, tuttavia non abbassando l’attenzione da altre criticità  che potrebbero beneficiare di un maggior convogliamento di risorse altrove: è stata mia esplicita richiesta  infatti, quella di controllare altre zone della città, non oggetto di assembramenti per la movida, ma potenzialmente teatro di fenomeni di degrado”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.