IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Millesimo, alla Rsa “Casa dei Tigli” positivi anche 10 operatori su 25

Venerdì era emersa la positività di tutti e 40 gli ospiti della struttura, dopo che ad aprile erano risultati tutti negativi ai test sierologici

Millesimo. Non solo tutti e 40 gli ospiti della struttura, ma anche 10 operatori su 25 totali della Rsa “Casa dei Tigli” di Millesimo sono risultati positivi al Coronavirus. E’ il responso dei tamponi fatti venerdì mattina sui componenti dello staff sociosanitario della struttura gestita dalla Cooperativa Il Faggio.

Una notizia che va a sommarsi a quella di venerdì, quando si era scoperto che i tamponi svolti a fine aprile sugli ospiti avevano completamente sovvertito, in un modo quasi incredibile, l’esito dei test sierologici: se il 10 aprile infatti questi avevano “certificato” la totale assenza di positivi all’interno della struttura, i successivi tamponi (richiesti nel momento in cui alcuni ospiti hanno iniziato a presentare sintomi riconducibili al Covid-19) erano risultati positivi per tutti e 40 gli ospiti della struttura.

A quel punto è scattato d’urgenza il controllo anche per gli operatori sanitari. E il 40% di loro, come detto, è risultato positivo. “A questa mattina, nessuno membro del personale mostra sintomatologia specifica – fa sapere la cooperativa – All’interno della struttura, per quanto riguarda le persone ricoverate, la situazione è stabile. In queste ultime 24 ore non vi sono stati ricoveri presso le strutture ospedaliere. I famigliari sono informati quotidianamente sull’evolversi della situazione”. Al momento gli ospiti ricoverati sono due, entrambi all’ospedale San Paolo di Savona.

Intanto, dopo la notizia di venerdì, anche la Rsa di Millesimo è stata inclusa tra quelle coinvolte nell’indagine della Procura di Savona. Nel fascicolo, peraltro, Il Faggio compariva già sebbene in via più generale e non con una struttura specifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.