IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavoratori Piaggio Aerospace, PCI: “Cassa integrazione non utilizzata in maniera equa”

"Gestita con criteri discriminatori e senza minimamente tenere in considerazione la professionalità"

Genova/Savona. Il Partito Comunista Italiano dichiara di “apprendere inquietanti notizie da un comunicato della Fiom-Cgil Genova, riguardo Piaggio Aerospace in amministrazione straordinaria: ad oggi, la firma da parte della Corte dei Conti per lo sblocco della commessa, rimane solamente annunciata dall’ufficio stampa aziendale e sembrerebbe inoltre, che lo strumento della cassa integrazione non sarebbe utilizzato in maniera equa nei confronti dei lavoratori, ma verrebbe addirittura strumentalizzato in modo da suddividerli in una sorta di lista tra ‘buoni’ e ‘cattivi'”.

“Risulterebbe infatti che il personale in forza a Piaggio non stia seguendo una cassa integrazione a rotazione, ma venga in realtà gestita con veri e propri criteri discriminatori e senza minimamente tenere in considerazione un elemento fondamentale in una fase del genere: la professionalità” continuano dal Partito Comunista Italiano.

“Purtroppo queste ‘tecniche’ aziendali venivano già attuate a Genova ancor prima che l’azienda fosse commissariata.
Tutto questo perché, purtroppo, i dirigenti e chi ha portato l’azienda in questa situazione sono ancora ai loro posti di comando” aggiungono dal PCI.

Ci sono operai, sia a Genova che Savona, che vengono discriminati da 6 anni solo per avere aver chiesto che gli venissero riconosciuti i loro diritti. Sei anni di cassa integrazione senza avere mai avuto la possibilità di fare rotazione – concludono – La federazione di Genova del Partito Comunista Italiano esprime totale appoggio e solidarietà a questi operai e alla Fiom di Genova nella loro rivendicazione di potere lavorare così come sancisce l’articolo 1 della nostra costituzione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.