IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Il sindaco Bozzano scrive a Sala: “I cittadini della tua Milano sono anche cittadini della mia Varazze”

"In questa battaglia noi sindaci siamo stati in prima linea"

Più informazioni su

Caro Sala,

viviamo tempi difficili. L’Italia e gli italiani tutti devono affrontare la terribile emergenza della pandemia e le pesanti conseguenze economiche che essa comporta. Noi tutti in questi mesi abbiamo saputo far vedere alla Comunità internazionale che anche emergenze drammatiche non sono capaci di piegarci e di costringerci alla rassegnazione o, peggio, alla disperazione. Il senso civico e la responsabilità collettiva delle nostre Comunità hanno saputo limitare i danni della pandemia anche se il virus ha listato a lutto l’Italia, dalle metropoli a più piccoli borghi.

In questa battaglia noi Sindaci siamo stati in prima linea, abbiamo cercato di confortare i nostri concittadini e messo in campo misure economiche importanti per cercare di alleviare la grave recessione nella quale siamo precipitati. Ma adesso che speriamo di essere riusciti a tenere sotto controllo la malattia e finalmente s’intravede l’uscita dal tunnel dell’emergenza e un prudente ritorno alla normalità dobbiamo stare attenti ad un nuovo e più grave pericolo.

Sotto i nostri occhi il Covid potrebbe trasformarsi nel virus dell’egoismo e della paura e uccidere i valori più profondi della nostra bella Italia. Proprio per combattere questi nuovi pericoli lascia che ti dica che i cittadini della tua Milano sono anche cittadini della mia Varazze e che come sempre saranno benvenuti nel rispetto delle norme antipandemia che ci porteranno fuori da questi giorni bui.

Ti prego di credere che i miei sentimenti sono gli stessi che animano tutti i Varazzini che hanno grandi tradizioni di ospitalità e sono vicini ai Milanesi così duramente colpiti dalla pandemia. Credo che se tutti i Sindaci rifuggiranno dal morbo di rinchiudersi dietro le proprie mura e sapranno rilanciare il senso profondo e le secolari virtù della nostra gente l’Italia rinascerà più grande, più bella, più ammirata di prima.

Accompagno il mio più cordiale saluto con un forte invito a poterti ospitare quanto prima a Varazze.

Alessandro Bozzano
Sindaco di Varazze

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.