IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Museo Archeologico del Finale riapre al pubblico

A partire da sabato si potrà tornare a visitarlo

Finale Ligure. Sabato 30 maggio il Museo Archeologico del Finale torna ad accogliere chiunque desideri scoprire la lunga storia della presenza umana nel Finalese.

Dopo interventi di sanificazione, secondo le norme previste per svolgere una visita in sicurezza, il museo sarà aperto tutti i giorni (tranne lunedì) dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Il museo si trova nei suggestivi spazi del complesso monumentale di Santa Caterina in Finalborgo, splendido edificio costruito a partire dal 1359 per ospitare un convento domenicano e oggi importante polo culturale sapientemente restaurato.

Il museo, voluto nel 1931 dal Comune di Finale Ligure e da allora gestito dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri, è stato recentemente riallestito. Il percorso espositivo permette di immergersi in un ideale racconto per scoprire, attraverso resti archeologici, ricostruzioni, diorami e ambientazioni scenografiche, le caratteristiche del Finalese dalla Preistoria fino ad oggi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.