IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex aree Piaggio, il gruppo “Le Persone al Centro”: “Sconvolgente degrado” fotogallery

Il report fotografico del gruppo di minoranza sulla situazione nella zona

Finale Ligure. La vicenda del curioso “ritrovamento” del P166 DL3, donato alla cittadina finalese dalla Piaggio abbandonato in un piazzale privato della zona industriale lungo la strada provinciale per Vezzi Portio, è stata l’occasione per rilanciare la situazione delle aree ex Piaggio a Finale Ligure.

Il velivolo, infatti, doveva essere destinato al Museo dedicato alla storica azienda aeronautica nell’ambito di un progetto di riqualificazione ormai fermo al palo da diverso tempo. Una delle promesse dell’attuale amministrazione comunale e del sindaco Ugo Frascherelli non appena rieletto sindaco era proprio mettere mano alle questioni urbanistiche irrisolte della cittadina finalese, in primis le aree ex Piaggio.

Il gruppo di minoranza “Le Persone al Centro” hanno denunciato la grave situazione di degrado e abbandono delle aree finalesi.

“L’accordo di programma sottoscritto nell’agosto del 2008 doveva “consentire il raggiungimento degli obiettivi aziendali, assicurando il mantenimento di oltre 1.450 dipendenti, di cui 1.420 in Liguria. Sappiamo come è finita…” sottolinea il gruppo di opposizione.

“Nel mentre l’area ha subito uno sconvolgente degrado, incompatibile con la gloriosa storia della Piaggio e l’attuale vocazione turistica della città”.

“Le parole non bastano più…” conclude “Le Persone al Centro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.