IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco le Stelle nello Sport 2020 dopo 400.979 voti: Davide Re e Viviana Bottaro vincono tra i grandi

Ranieri, Nicola, Roberti, Revelli, Bianco, Sportiva Sturla e Gerini sono i vincitori nelle altre categorie

Più informazioni su

Nuovo record per le votazioni degli sportivi dell’anno nell’ambito della 21ª edizione del progetto Stelle nello Sport patrocinato da Regione Liguria, Comune di Genova e Porto Antico di Genova sotto l’egida di Coni e Cip Liguria. Ben 400.979 le preferenze espresse in questa lunga maratona iniziata lunedì 24 febbraio. “Ogni voto del pubblico, tramite il sito internet ufficiale, le cartoline e i coupon, corrisponde a un singolo atto d’amore per gli atleti e le società inseriti nelle otto classifiche” dicono gli organizzatori.

Gli allenatori di Sampdoria e Genoa godono di grande riconoscenza da parte dei rispettivi tifosi. Dopo un lungo confronto, nel Trofeo Eco Eridania è il blucerchiato Claudio Ranieri (5.548 voti) a prevalere di soli 110 voti sul collega rossoblù Davide Nicola (5.438). Dai coach ai capitani. Fabio Quagliarella, vincitore nel 2018 e nel 2019, è terzo con 4.461 voti e passa così scettro e corona di “Rossoblucerchiato dell’Anno” alla sua attuale guida tecnica. Quarto, con 3.784 preferenze, Domenico Criscito.

Nuovo riconoscimento per Davide Re. L’imperiese delle Fiamme Gialle, primatista azzurro nel 400 metri vincitore dell’ultima Coppa Europa e protagonista all’ultimo Mondiale di Doha, trionfa nel Trofeo MSC Crociere, legato alla categoria Big Maschile, con 7.376 voti. Al secondo posto, con 7.019 preferenze, Matteo Puppo (Yacht Club Italiano), velista alla ricerca del pass olimpico nella classe 470. Completa il podio il campione mondiale Under 19 Paolo Porro, pallavolista oggi tesserato Treviso dopo esser cresciuto nelle fila della Colombo Genova. Menzione speciale per Simone Marangon, lifesaver della Sportiva Sturla sino alla fine in corsa per uno dei primi tre posti.

Esattamente 15 anni dopo la prima volta, a testimonianza di una carriera lunga e tutta ricca di successi, Viviana Bottaro si riprende lo scettro nel Trofeo Villa Montallegro. Allora 18enne, oggi 33enne. La plurimedagliata campionessa di Karate, prima azzurra nella storia a staccare il pass olimpica, riceve 3.809 preferenze. Piazza d’onore, con 3.412 voti, per la sincronette Marta Murru (Rari Nantes Savona), tra le azzurre della Nazionale d’argento agli ultimi Mondiali di Gwangju. Brava e bella, poiché finalista a Miss Italia 2018. Imperiese, argento olimpico a Rio 2016 e bronzo mondiale 2015: è la terza classificata (3.083 voti), Giulia Emmolo, oggi attaccante di Orizzonte Catania.

Sotto il segno di Aldo Roberti, sin dall’inizio, il Trofeo Cambiaso Risso abbinato alla categoria Junior. Valanga di voti, ben 8.231, per l’atleta del CSK 1978 Lavagna campione italiano di karate. Filippo Rinaldi, alfiere della Genova Nuoto già protagonista con la Nazionale giovanile all’ultima Coppa Comen, è secondo con 4.729 voti. Matteo Rossi, promessa genovese dello Sci Club Chamolè e vincitore del prestigioso Memorial Fosson, conquista il terzo posto con 4.193 preferenze.

Grande duello anche per la leadership nel Trofeo Bayer. La junior più apprezzata risulta essere Ginevra Revelli: la judoka della Budo Semmon Gakko, bronzo in Coppa Europa, si impone con 7.287 preferenze. Molto bene anche Carlotta Tortello, tre volte medagliata agli Europei giovanili di salvamento: la portacolori della Sportiva Sturla conta 6.953 voti. Applausi anche per l’arenzanese Sofia Giustini (3.480 voti), attaccante del Rapallo Pallanuoto capace di esordire (con gol) in Nazionale a soli 15 anni.

La green Eleonora Bianco festeggia nel Trofeo Erg. È la giovanissima pallanuotista della Locatelli Genova, titolare in A2 a soli 13 anni e capitano della squadra vincitrice dell’Habawaba, a imporsi con 7.455 preferenze. La pattinatrice andorese Victoria Baldo, tesserata HP Voltri Mele e vincitrice del Trofeo delle Regioni, “stampa” la seconda posizione con 4.256 voti. Serrato confronto per la terza posizione: a spuntarla, in extremis, è Federico Simoncelli della Canottieri Sampierdarenesi (3.242 voti) ma note di merito vanno anche a Ludovica Wernitzning (Ginnastica Rubattino) e a Federico Fucile (Pallamano Ventimiglia).

La Sportiva Sturla festeggia nel miglior modo possibile i suoi primi 100 anni. Un obiettivo speciale per un traguardo speciale. Dopo il trionfo del 2015, riecco la società biancoverde del presidente Giorgio Conte nuovamente in vetta alla classifica societaria abbinata al Trofeo Gecar Citroen con 8.271 voti. Il podio è completato dalla S.G. Andrea Doria (5.425 voti), fresca 125enne, e dall’Audax Quinto (4.864).  Il quadro delle 10 società regine di Stelle nello Sport si completa con Insuperabili Reset Academy Genova (4.375 voti), Csk 1978 (4.210 voti), Club Scherma Rapallo (4.123 voti), US Luca Locatelli Genova (4.054 voti), Virtus Sestri (4.019 voti), Imponente Danza (3.986 voti) e Tennistavolo Genova (3.926 voti).

È Maurizio Gerini a succedere a Niccolò Canepa nell’albo d’oro del Trofeo Motori. Il pilota di Chiusanico, protagonista nella Dakar, tocca quota 1.760 voti precedendo la trialista Alex Brancati (1.733) e il rallysta Fabio Andolfi (1.563).

Le luci del palco si accenderanno a settembre quando le Stelle sportive della Liguria saranno celebrate nella 21ª Notte degli Oscar. Il progetto Stelle nello Sport, insomma, non si ferma e anzi “allunga”. È sceso in campo nei mesi più difficili del’emergenza Covid-19 con una raccolta fondi a favore del Policlinico San Martino (oltre 18 mila euro donati) e ha ideato il videocontest “Lo Sport ai tempi del Coronavirus” che ha coinvolto quasi 150 società sportive liguri i cui video sono stati visti più di 250 mila volte. Una vetrina straordinaria. Vittoria per la Pro Recco Judo, davanti a Lavagna ’90 e Ginnastica Riboli.

Storica partecipazione anche al Premio Fotografico Nicali-Iren con 338 “fotografie” in gara sulla pagina www.facebook.com/stellenellosport fino al 25 maggio. Il Concorso scolastico “Il Bello dello Sport” ha coinvolto oltre 2500 studenti. Alle Scuole Oregina (Medie) e Don Bosco (elementari) i  bonus per il maggior numero di elaborati. Grande successo anche per gli incontri “digitali” tra campioni e studenti nell’ambito di “Una Classe di Valori“. Ben 13 gli incontri per un totale di 1.200 studenti coinvolti. E altri 2.000 hanno seguito le “lezioni” sul tema “Alimentazione & Sport“. Prosegue, infine, l’asta per la Gigi Ghirotti onlus su www.charitystars.com/stellenellosport con le maglie autografate dei campioni di Genoa e Sampdoria.

Il video https://www.facebook.com/stellenellosport/videos/270436024334244/ racconta il bilancio della 21ª edizione di Stelle nello Sport e analizza i risultati finali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.