IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalla misurazione della temperatura ai “corridoi” obbligati: il nostro viaggio all’Ipercoop di Savona foto

Alcune attività si devono ancora adeguare alle norme, altre hanno ripreso in tempo

Savona. Misurazione della temperatura corporea all’ingresso, obbligo di guanti e mascherina, percorsi obbligati e bollini al pavimento per stabilire i “luoghi” destinati all’attesa fuori dai negozi: così si presenta oggi il centro commerciale “Il Gabbiano” di Savona, che proprio dalla mattinata odierna ha aperto al pubblico.

Non si potrà quindi solo effettuare la spesa o acquistare un libro alla libreria al primo piano, ma da oggi si potrà anche comprare un capo di abbigliamento, gustarsi la colazione seduti al bar o acquistare un gioiello con una libertà in più.

Restano alcuni accorgimenti utili per contenere il contagio, come il limite di persone che potranno accedere ai locali contemporaneamente, l’obbligo di “seguire” le strisce rosse per mantenere le distanze di sicurezza, il ricorso ai gel igienizzanti all’entrata di ogni attività. Ma tutto questo permette ai savonesi di poter ritornare alla “normalità”, concedendosi il “lusso” di poter cedere allo shopping, a qualche oggetto non di “prima necessità”, mancato per più di due mesi.

I savonesi, e non solo, hanno così da oggi ripopolato uno degli spazi considerati centrali per lo shopping (anche con gli amici), riportando la luce in un luogo che, fino a ieri, era caratterizzato da “toni scuri” per via delle serrande abbassate e delle luci spente della maggior parte delle attività commerciali.

Ad oggi, come potete vedere nella nostra “camminata” virtuale per l’intero centro commerciale, se molti locali si sono adattati in tempo alle nuove misure anti-contagio, riaprendo in sicurezza, alcune attività rimangono ancora chiuse, ancora alle prese con i lavori di adeguamento alle nuove norme per la riapertura. Tuttavia, la speranza è quella che riaprano presto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.