IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid-19, la Croce Rossa di Varazze gestirà le attività per l’indagine sierologica sul territorio di competenza

Iniziativa condotta dal Ministero della Salute e Istat

Varazze. Il Comitato CRI di Varazze gestirà le attività per l’indagine sierologica su covid-19 condotta da Ministero della salute e Istat per il territorio di competenza (Celle Ligure, Varazze, Albisole, Stella).

Da oggi, le persone selezionate dall’ISTAT l’Istituto di Statistica centrale, saranno contattate telefonicamente esclusivamente da Roma con un prefisso di chiamata telefonico 06. L’incaricato fornirà tutte le indicazioni affinché le persone selezionate per fare parte del campione nazionale e residenti nella nostra zona, seguano le procedure per effettuare l‘indagine sierologica.

I cittadini selezionati, sulla base delle indicazioni ricevute ed esclusivamente su appuntamento, si dovranno recare presso gli ambulatori ASL di Via Ciarli a Varazze per un semplicissimo prelievo. L’indagine è molto importante e fornirà dati indispensabili per il proseguo delle attività di cura anti Covid-19.

Si raccomanda a coloro che dovessero ricevere nei prossimi giorni chiamate con prefisso 06 (sia su cellulare sia a casa) di rispondere per verificare se la chiamata sta arrivando proprio da ISTAT. Non è previsto alcun onere di nessun tipo a carico dei cittadini selezionati per i prelievi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.