Il bollettino

Coronavirus: tre morti nel savonese, continua a calare il numero dei positivi

In Liguria il numero dei guariti ha quasi doppiato quello dei deceduti

Coronavirus, nell'inferno dell'ospedale villa Scassi tra barelle ammassate e pazienti stremati

Savona. Un totale di 1.753 tamponi effettuati, 29 casi di contagio attivi in meno, 11 decessi e 25 ospedalizzati in meno. Sono alcuni dei dati che si evincono dal bollettino quotidiano emesso da Alisa e Regione come flusso per il ministero.

La Liguria è quindi a quota 5.061 casi da inizio emergenza, numero a cui si devono aggiungere i deceduti totali, 1.252, e i guariti con doppio tampone, 2.330 (112 più di ieri). Tre dati positivi quindi: la conferma del trend di diminuzione dei nuovi contagi e degli ospedalizzati e poi il fatto che il numero dei guariti sia vicino a doppiare quello delle vittime del Covid-19.

Inoltre, le persone curate a domicilio in Liguria sono 2.666, 33 in meno rispetto a ieri, segno che l’epidemia sta arretrando anche nelle sue forme più lievi. I soggetti in sorveglianza attiva nella provincia di Savona sono 495.

Gli attualmente positivi nel savonese sono 872, in provincia di Genova 3.139, nell’imperiese 758, nello spezzino 284.

Oggi in provincia di Savona si sono registrati tre decessi correlati al Covid-19: una  donna di 57 anni, una donna di 86 anni e un uomo di 88 anni.

In provincia di Imperia è morta una donna di 80 anni. A Genova sono morti una donna di 86 anni, una donna di 78 anni, un uomo di 71 anni, un uomo di 83 anni, un uomo di 68 anni.

Inoltre, a Genova, è giunto il risultato positivo di un tampone relativo ad una paziente di 72 anni deceduta nei giorni scorsi.

leggi anche
San Martino zero decessi Coronavirus
Good news
“Nessun decesso da Covid-19. É la prima volta”: la bellissima notizia arriva dal San Martino 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.