Sostegno

Coronavirus, cassa integrazione: trasmesse all’Inps le ore di 26500 lavoratori per 15 milioni di euro

Delle 11.473 domande processate e trasmesse, l'Inps ne ha già autorizzate 6340

soldi

Liguria. Come ogni giorno, anche ieri Regione Liguria ha trasmesso in serata all’Inps le ore di cassa integrazione decretate: 101.487 ore relative a 1.052 lavoratori di 492 aziende, per un totale di 822044,70 euro. Sono le domande approvate solo ieri, che si sommano alle altre approvate nelle settimane scorse. Generalmente l’Inps approva l’acquisizione il giorno dopo.

“Decretazione e trasmissione non si sono mai fermate, neanche nelle giornate di sabato e domenica – fanno sapere dalla Regione – Fino ad oggi Regione Liguria ha decretato e trasmesso all’Inps 1.870.126 ore relative a 26.427 lavoratori di 12.200 aziende, per un totale di 15.148.020,60 euro. Delle 11.473 domande processate e trasmesse, l’Inps ne ha già autorizzate 6340”.

“Si tratta di una delle migliori percentuali tra le regioni – spiega l’assessore al lavoro Gianni Berrino – l’ottima performance è dovuta alla scelta di mandare all’Inps solo le pratiche già rendicontate dalle aziende, risparmiando all’istituto il passaggio di verifica”.

leggi anche
banca carige
Urgenza
Cassa integrazione: da oggi i lavoratori possono chiedere l’anticipo a Carige

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.