IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controllore morso ad Alassio, Ultrasporti: “Appello alla politica, strumenti per garantire sicurezza”

Solidarietà anche all'agente di polizia aggredito dall'uomo che voleva salire sul bus senza mascherina

Più informazioni su

Savona. Giuseppe Gulli, segretario regionale Uiltrasporti Liguria, esprime “solidarietà e vicinanza ai lavoratori di Tpl linea” dopo l’aggressione di ieri pomeriggio ad Alassio, dove un controllore è stato morso da una persona che voleva salire sull’autobus senza mascherina ed è finito al pronto soccorso.

“Solidarietà e gratitudine vanno anche alle forze dell’ordine del Comune di Alassio intervenute a favore dei lavoratori di Tpl Linea – prosegue Giuseppe Gulli – in particolare all’agente aggredito durante l’operazione di individuazione del balordo, autore dell’aggressione ai lavoratori. La Uiltrasporti Liguria riporta all’attenzione delle istituzioni di ogni livello, il tema sempre attuale della sicurezza e della tutela dei lavoratori del Trasporto Pubblico Locale”.

“È un appello – specifica Gulli – rivolto anche a tutte le forze politiche, per una leale collaborazione al fine di fornire tutti gli strumenti utili a garantire la sicurezza dei lavoratori del TPL e dei cittadini utenti del servizio pubblico in momento di straordinaria e oggettiva difficoltà del nostro Paese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.