IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonus fino a 500 euro per bici e monopattini, ma in provincia sarà solo per i residenti a Savona

Dovrebbe essere contenuto nel prossimo decreto di maggio: sconto del 65-70% sull’acquisto senza soglie di reddito

Savona. Sconto tra il 65 ed il 70% sull’acquisto, con un tetto massimo di 500 euro, senza soglie di reddito, ma con una condizione: ad usufruirne, a livello nazionale, potranno essere solo i residenti in città con almeno 50mila abitanti.

È questo, in sostanza (seppur ancora nel campo delle ipotesi), il nuovo bonus per l’acquisto di bici e monopattini (valido anche per biciclette a pedalata assistita, veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica) che dovrebbe essere contenuto nel prossimo decreto di maggio, già ribattezzato “Decreto Rilancio”. 

A dare l’annuncio è stato direttamente il ministro dei Trasporti Paolo De Micheli. La cifra complessiva messa a disposizione dal Governo dovrebbe essere di circa 125 milioni di euro, ma requisito essenziale per accedere al bonus dovrà essere, oltre alla maggiore età, la residenza in una città che vanta oltre 50mila abitanti. 

Nel caso del savonese, ad esempio, il bonus potrà essere richiesto (secondo modalità che verranno annunciate probabilmente nelle prossime ore) solo dagli abitanti del capoluogo Savona città, per buona pace di tutti gli sportivi e amanti dell’aria aperta del resto della nostra provincia. 

Due le ipotesi di utilizzo al momento più accreditate: acquisto coprendo l’intero costo da parte del beneficiario che, successivamente potrà richiedere il rimborso oppure scontro diretto del 65-70% all’acquisto, con il negoziante, in questo caso, che potrà poi richiedere la differenza presentando a sua volta i documenti di vendita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.