IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Approfondimenti e visite virtuali: nuova pagina sul sito del Museo Archeologico di Savona

“Un’iniziativa intrapresa causa Coronavirus, ma che proseguirà anche dopo la riapertura”

Più informazioni su

Savona. Buone nuove per tutti gli appassionati di storia, archeologia e ricerca. Sul sito del Civico Museo Archeologico e della Città di Savona, infatti, è nata una nuova sezione virtuale. 

“Si tratta di un’iniziativa, – hanno spiegato dal Civico Museo – che abbiamo inteso intraprendere in questo periodo di chiusura forzata, a causa del Covid 19, ma che intende proseguire anche dopo la riapertura del Museo, in modo da attualizzare e offrire un ulteriore supporto a quanti vogliano approfondire sia tematiche savonesi sia tematiche legate al territorio ligure o all’archeologia in generale”.

“Particolari approfondimenti riguarderanno il complesso monumentale del Priamàr sia per aggiornare sullo stato della ricerca sia per introdurre il visitatore alla visita al Muso stesso e all’intera fortezza. Per predisporre questi elaborati ci si avvale del supporto di docenti dell’Università degli Studi di Genova e di ricercatori dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri e di altri enti di ricerca”, hanno concluso.

È possibile accedere alla pagina occorre entrare nel sito del Museo (www.museoarcheosavona.it) e cliccare su “video e novità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.