IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

App Immuni, anche i leghisti savonesi contro la sperimentazione: “Nessuna garanzia su trattamento e conservazione dei dati”

"La app risponde a fondi esteri"

Savona. Così come i loro colleghi in Regione, anche gli esponenti della Lega in Comune a Savona sono contrari alla sperimentazione, in Liguria, della app Immuni. Un secco no arriva dall’assessore allo sviluppo economico Maria Zunato, dal vice sindaco Massimo Arecco e dall’assessore alla sicurezza Roberto Levrero.

“Questo governo prima fa le cose poi ci ragiona dopo con decreti e dpcm vari: ovvero il caos e nessuna garanzia per il cittadino. I dati personali sono estremamente sensibili, facilmente intercettabili e violabili col bluetooth, nonchè molto appetibili per multinazionali e fondi stranieri”, dice Zunato, la cui opinione è condivisa anche da Arecco e Levrero.

I tre esponenti del Carroccio rilevano come “anche il Copasir (Comitato Parlamentare per la Sicurezza) abbia significato criticità, tra le altre, sulla trasmissione dei dati”.

“Non dimentichiamo – prosegue Zunato – che dietro questa app ci sono fondi esteri notoriamente interessati al made in Italy, il che di per sè non sarebbe un male, tuttavia in questa fase delicata, i dati di cittadini ed imprese in difficoltà potrebbero facilmente essere acquisiti per un utilizzo diverso da quello per cui è nata l’app stessa, anche per responsabilità non sua, esponendo di fatto le nostre aziende ad un ulteriore rischio”.

“Ritengo quindi lodevole la posizione degli assessori e dei consiglieri regionali della Lega che, respingendo l’utilizzo dell’app, hanno nuovamente dimostrato concretezza e sensibilità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.