IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spiagge, scontro sul protocollo “salva stagione”. Sib, Fiba e Cna non ci stanno: “Ci dissociamo” video

“Decisione del sindacato balneare è autonoma e non condivisa con i balneari della Liguria e pertanto non li rappresenta”

Regione. “Una decisione autonoma e non condivisa con i balneari della Liguria e pertanto non li rappresenta”. È questa, in sintesi, la dura presa di posizione di Sib Confcommercio, Fiba Confesercenti e Cna Balneatori in relazione al protocollo “salva stagione balneare” presentato dal sindacato “La Base Balneare”. 

“Abbiamo letto con stupore e disappunto, – hanno proseguito da Sib, Fiba e Cna , – il comunicato nel quale si presentava un ‘fantomatico Protocollo Anti-covid 19’ per le aperture degli stabilimenti balneari. Congiuntamente rappresentiamo la quasi totalità degli stabilimenti balneari della Liguria e ci dissociamo da quanto proposto sia nell’opportunità che nella tempistica di presentazione che nei contenuti”. 

“In questo momento le nostre famiglie e quelle dei nostri dipendenti stanno rispettando in pieno le direttive per l’isolamento previste negli ultimi Dpcm, nel rispetto della salute di tutti noi, dei nostri dipendenti, clienti e italiani tutti. Troviamo incongruo e prematuro parlare di regole e normative da osservare nelle attività e sulle spiagge per la prossima estate. Questo è il momento dell’unità che ci deve vedere tutti coesi con un unico scopo: debellare il Covid19”

“Quando ci sarà concesso e solo allora, nel pieno rispetto della sicurezza, ricominceremo i lavori di allestimento degli stabilimenti balneari. Siamo pronti a collaborare con le Autorità sanitarie locali e Nazionali, per delineare quali saranno le regole da seguire nelle attività all’aperto (che oggi chiusi in casa tanto ci mancano), ma solo quando questo sarà possibile ed opportuno”. 

“Coscienti della salubrità della nostra Liguria, di un ambiente marino meraviglioso, siamo certi di poter tornare quanto prima ad essere quella Riviera che tutto il mondo ci invidia. Un ‘abbraccio virtuale’ a tutti coloro che soffrono, viva l’Italia”, hanno concluso il presidente regionale Sindacato Italiano Balneari Confcommercio Enrico Schiappapietra, il presidente regionale Fiba Confesercenti Gianmarco Oneglio e il portavoce regionale Cna Balneatori Alessandro Riccomini. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.