IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spegnimento impianti termici, Cna Savona chiede ai Comuni se ci sarà una proroga

"Necessario un comportamento di valutazione univoco e coerente da parte dei vari Comuni"

Savona. Il 15 aprile, data in cui gli impianti di riscaldamento e le centrali termiche dovrebbero venir disattivati, è ormai alle porte, per questo motivo il gruppo manutentori della CNA di Savona informano che “la facoltà che i Comuni hanno, sulla base del contesto climatico del momento, di prorogare tale scadenza mette in fermento tutte quelle aziende che devono operare per garantire a tutti condizioni di benessere all’interno delle proprie abitazioni e luoghi di lavoro”.

“La situazione attuale che poi impone ai cittadini di rimanere a casa (salvo quanto derogato dalle vigenti disposizioni) e che può addirittura riguardare soggetti più deboli e colpiti da provvedimenti di quarantena – proseguono dalla Cna savonese – richiede una maggiore attenzione e tempestività da parte degli enti territoriali nei confronti sia dei propri cittadini che delle imprese di manutenzione che devono uniformare il loro comportamento in base a quanto stabilito evitando di dover operare più volte sullo stesso impianto”.

Quello che oggi chiede il gruppo manutentori della Cna di Savona è “un comportamento di valutazione univoco e coerente da parte dei vari Comuni e una rapida valutazione circa la necessità di una proroga, seppur limitata, delle ore giornaliere di riscaldamento oltre la scadenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.