IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria, la Vadese: “Al momento della sospensione eravamo in vetta, non secondi” risultati

La precisazione della società azzurrogranata

Vado Ligure. La Lega Nazionale Dilettanti della Figc non ha ancora preso una decisione in merito alla stagione in corso. L’ipotesi più probabile appare l’annullamento dei campionati. Rimane però da stabilire se ci saranno o meno promozioni e retrocessioni. Le voci più insistenti parlando di promozione delle prime classificate di ogni girone e nessuna retrocessione.

Il girone B della Seconda Categoria ligure, al momento della sospensione, aveva due squadre appaiate in vetta a quota 34 punti: Vadese e Mallare. Entrambe con 14 partite giocate.

In merito a ciò, è intervenuto Mirko Principato, addetto stampa dell’Asd Vadese 2018. “Nel mondo dell’informazione ai tempi del Covid-19 il grande nemico è rappresentato dalle fake news e dal danno da esse provocato – dichiara -. Rimaniamo per tanto stupiti che a lanciare una notizia di questo genere, in ambito sportivo, un quotidiano che, con il proprio corrispondente per il calcio locale, interpreta le classifiche in modo improprio e in barba alla matematica”.

“Leggendo l’articolo – prosegue – la nostra società ha scoperto, con stupore, di essere al secondo posto nel campionato di Seconda Categoria girone B anziché al primo posto a pari merito con il Mallare. L’interpretazione matematica fornita dal giornalista è totalmente errata perché, come già detto, le due squadre si trovano a pari punti in testa alla classifica con la differenza reti che pende a favore della nostra società“.

“Alla luce dell’incerta situazione del mondo calcistico, con le società in attesa di capire quali saranno le decisioni degli organismi federali e con molti gestori degli impianti sportivi in ansia per il proprio sostentamento economico, invitiamo i giornalisti a non alimentare le fake news ma a mantenere alta l’attenzione sui problemi reali che attualmente affliggono il mondo del calcio” conclude il portavoce della Vadese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.