IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’assessore Levrero: “Prosegue il controllo di vicinato, arrivando alla Conca Verde”

"Controllo di vicinato ancora più importante ai tempi del Covid-19"

Savona. “Si estende il controllo di vicinato nel comune di Savona: ad oggi stiamo agendo su un territorio che include Legino, capofila fu Madonna del Monte, Villapiana, Villetta, Santa Rita, Piazza delle Nazioni, Piazza del Popolo, Piazza Monticello, Vecchia Darsena ed ora anche la Conca Verde, di queste alcune zone sono già totalmente operative, mentre per altre ci stiamo lavorando”. A comunicarlo è l’assessore alle politiche della sicurezza del Comune di Savona, Roberto Levrero.

“Il controllo di vicinato – prosegue Levrero – si basa su d’uno specifico protocollo d’intesa approvato da Prefettura, Ministero e Giunta, nondimeno la sua applicazione in ogni territorio, implica una preliminare lunga interlocuzione con i residenti, sia perchè loro individuino un proprio referente, sia perchè ogni zona ha le sue peculiarità. Nel centro, ad esempio, la collaborazione con gli imprenditori e la stretta coordinazione con l’assessore allo sviluppo economico Zunato, ha consentito anche l’implementazione di telecamere, tutto ciò elevando non solo la sicurezza percepita, ma anche quella reale, permettendo alla nostra polizia municipale di poter contare su segnalazioni serie, nonchè su maggiori strumenti d’indagine”.

“Vale la pena di sottolineare – conclude l’assessore – quanto la collaborazione attiva sia utile e necessaria sempre: per avere il polso del quartiere, non solo in tema di prevenzione dei reati, ma anche di tenuta sociale, potendosi segnalare problematiche legate ad esempio a persone sole, disabili, eccetera. Direi che ai tempi del coronavirus il controllo di vicinato, quale strumento esplicitante una cittadinanza attiva e coesa, è più che mai utile ai residenti, ma anche all’intero territorio e per questo ringrazio di cuore coloro che mi contattano, coloro che si caricano del ruolo di referente e tutti quelli che operano per la sicurezza della nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.