IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, come richiedere il rimborso di biglietti e abbonamenti al Teatro Chiabrera

Per il pubblico generico e le scuole

Savona. Come è noto, il perdurare dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, oltre ad aver prolungato la sospensione delle attività culturali, non consente ad oggi di ipotizzare una realistica data di riapertura dei teatri, rendendo quindi non praticabili le varie ipotesi di riprogrammazione, anche autunnale, degli spettacoli. A comunicarlo l’assessore alla cultura savonese Doriana Rodino.

Il Teatro Chiabrera è quindi costretto alla cancellazione di tutti gli spettacoli inizialmente previsti nel periodo dal 24 febbraio al 29 aprile 2020 per tutte le Stagioni in programma.

In base all’art. 88 del D.L. n. 18/2020 e alle successive disposizioni di proroga, il rimborso dei titoli acquistati, biglietti o ratei abbonamenti, dovrà avvenire secondo due modalità differenti: per gli spettacoli programmati prima dell’8 marzo e quindi, per la stagione di prosa lo spettacolo “Nati sotto contraria stella – Romeo e Giulietta” del 24-25-26 febbraio e per la stagione di musica il concerto dei “I Solisti di Zagabria” del 29 febbraio e il balletto “La vie en rose” del 7 marzo, con rimborso economico dello stesso importo del biglietto acquistato o del valore del rateo dell’abbonamento (1/8 del costo dell’abbonamento per la prosa dei Turni ABC, 1/6 per il Turno D e 1/8 per la Stagione Musicale).

Per gli spettacoli programmati dopo l’8 marzo e quindi, per la stagione di prosa lo spettacolo “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte” del 9-10-11 marzo e “Raffaello” del 23 marzo e per la stagione di musica il concerto del “duo Canino-Ballista” del 14 marzo e “Gli Incogniti” del 28 marzo, esclusivamente tramite voucher dello stesso importo del biglietto acquistato o del valore del rateo dell’abbonamento (1/8 del costo dell’abbonamento per la prosa dei Turni ABC, 1/6 per il Turno D e 2/8 per la Stagione Musicale), con validità 12 mesi dalla sua emissione.

Il modello di richiesta è scaricabile dal sito www.teatrochiabrera.it o richiedibile a mezzo mail. Il modulo completato, stampato e firmato, unitamente alla scansione o fotografia dell’abbonamento o del biglietto integro, va trasmesso a teatrochiabrera@comune.savona.it oppure, se non possibile, per posta all’indirizzo Teatro Chiabrera, Piazza Diaz 2 – 17100 Savona, ENTRO IL 16 MAGGIO (a meno di successiva scadenza disposta dal legislatore che, nel caso, verrà comunicata).

E’ inoltre indispensabile conservare gli originali degli abbonamenti e dei biglietti perché, per motivi fiscali, dovranno essere collegati alle operazioni di annullamento e ai voucher emessi. La riconsegna alla biglietteria del teatro dei titoli d’ingresso dovrà avvenire secondo modalità e tempi comunicati successivamente in ragione della riapertura degli uffici al pubblico. Il voucher verrà inviato direttamente in formato stampabile alla mail indicata. Potrà anche essere ritirato presso la biglietteria del Teatro secondo gli orari di apertura che verranno comunicati successivamente.

Per quanto riguarda invece i dirigenti scolastici e gli insegnanti, l’amministrazione comunale, aderendo a una richiesta del mondo della scuola, ha determinato di procedere al rimborso economico dei biglietti e dei ratei di abbonamento di tutti gli spettacoli non usufruiti e precisamente: per l’abbonamento mattutino per le scuole superiori: 10-11 marzo “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte”. Sarà rimborsabile 1/3 della quota dell’abbonamento.

Mentre per il Teatroragazzi comprendente i seguenti spettacoli sarà rimborsabile 2/3 della quota dell’abbonamento Turno A e per intero la quota degli abbonamenti Turno B, C, D e E nonché tutti i biglietti degli spettacoli elencati:
3 marzo “Di qui e di là” (scuole materne e primo ciclo scuola elementare),
5 marzo “Annibale” (secondo ciclo elementare e prime due classi scuole medie),
25-26 marzo “Peter Pan” (scuole elementari),
27 marzo “Pinocchio” (scuole materne e primo ciclo scuola elementare),
2 aprile “Per un attimo” (secondo ciclo elementare e prime due classi scuole medie),
17 aprile “In viaggio con il Piccolo Principe” (scuole elementari),
23 aprile “Chiamatemi Cirano” (ultime due classi scuola elementare e scuola media),
29 aprile “Il più furbo” (scuole materne e primo ciclo scuola elementare).

Il modello di richiesta è scaricabile dal sito www.teatrochiabrera.it unitamente alla scansione o fotografia degli abbonamenti o dei biglietti integri, va trasmesso via mail a teatrochiabrera@comune.savona.it oppure, se non possibile, per posta all’indirizzo Teatro Chiabrera, Piazza Diaz 2 – 17100 Savona, entro il 16 maggio (a meno di successiva scadenza disposta dal legislatore che, nel caso, verrà comunicata).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.